QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 17°18° 
Domani 16°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 15 ottobre 2019

Cronaca lunedì 14 maggio 2018 ore 18:45

Omicidio Ragusa, Logli condannato anche in appello

Antonio Logli

Comfermata la condanna per Antonio Logli, accusato di aver ucciso la moglie Roberta e di averne occultato il cadavere, mai più ritrovato



FIRENZE — La Corte di Appello ha confermato la condanna a vent'anni di carcere per Antonio Logli, l'uomo accusato dell'omicidio della moglie Roberta Ragusa e dell'occultamento del suo cadavere.

Logli continua a rimanere libero, deve solo rispettare l''obbligo di residenza a San Giuliano Terme e di non allontanarsi da quel comune né da quello di Pisa dalle ore 21 alle ore 6. 

Roberta Ragusa è scomparsa dalla sua casa di Gello, frazione di San Giuliano Terme, nella notte fra il 13 e il 14 gennaio 2012. Il suo corpo non è stato mai ritrovato. Un mistero che dura da sei anni (vedi qui sotto gli articoli collegati). 

Logli ha sempre respinto ogni addebito.



Tag

Siria, Conte: «Italia capofila sullo stop alle armi», poi perde la pazienza con il cronista: «Mi faccia rispondere»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Sport

Lavoro