QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 18°25° 
Domani 16°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 19 ottobre 2018

Cronaca lunedì 14 maggio 2018 ore 18:45

Omicidio Ragusa, Logli condannato anche in appello

Antonio Logli

Comfermata la condanna per Antonio Logli, accusato di aver ucciso la moglie Roberta e di averne occultato il cadavere, mai più ritrovato



FIRENZE — La Corte di Appello ha confermato la condanna a vent'anni di carcere per Antonio Logli, l'uomo accusato dell'omicidio della moglie Roberta Ragusa e dell'occultamento del suo cadavere.

Logli continua a rimanere libero, deve solo rispettare l''obbligo di residenza a San Giuliano Terme e di non allontanarsi da quel comune né da quello di Pisa dalle ore 21 alle ore 6. 

Roberta Ragusa è scomparsa dalla sua casa di Gello, frazione di San Giuliano Terme, nella notte fra il 13 e il 14 gennaio 2012. Il suo corpo non è stato mai ritrovato. Un mistero che dura da sei anni (vedi qui sotto gli articoli collegati). 

Logli ha sempre respinto ogni addebito.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità