QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 16°23° 
Domani 14°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 21 aprile 2019

Politica mercoledì 20 marzo 2019 ore 12:08

Ciampi contro Ziello: "Peones del Capitano"

La deputata e sindaca contro l'onorevole leghista: "In un anno da deputato non è riuscito a farsi approvare una norma a sostegno del suo territorio"



CALCINAIA — Lucia Ciampi, parlamentare dal 2018 e sindaca di Calcinaia fino a maggio 2019, è intervenuta per sottolineare quanto detto ieri rispetto alla sua segnalazione, ovvero che nel pisano la Lega avesse chiesto la scorta per questa campagna elettorale.

“Il silenzio imbarazzante di Salvini e della Lega sulla militarizzazione dei comuni della provincia di Pisa interessati dalle elezioni amministrative di maggio, dove Questore e Prefetto hanno disposto una scorta di decine di agenti, tra Polizia, Carabinieri e vigili locali, è un segnale inequivocabile che la popolarità del Ministro dell’Interno sta inesorabilmente iniziando a scendere (per dovere di cronaca segnaliamo che la Lega non è stata in silenzio, ma ha replicato con questo articolo: "Scorta Lega, parlano Tavanti Chiarenti e Buggiani", ndr). Questo declino è comunque inevitabile: in questi mesi alle promesse del Carroccio non è seguito alcun atto concreto". 

Al di là di questa prima parte in cui Ciampi parla della mancata risposta della Lega alla sua segnalazione, risposta che invece è arrivata, è la seconda parte della nota della sindaca a rivelare una stoccata al giovane onorevole Edoaro Ziello "che, quasi sempre presente in Parlamento, non è risuscito in un anno da deputato della Repubblica di un partito di governo, a farsi approvare una norma a sostegno del suo territorio - ha detto Ciampi - Anzi, da bravo peones sottomesso al suo Capitano, è stato capace di votare contro a tutti i provvedimenti che come PD, abbiamo presentato a sostegno di Pisa e la sua provincia: come ad esempio i numerosi emendamenti per le risorse ai gravissimi danni provocati dall’incendio del Monte Serra o per ripristinare gli incentivi, ad oggi bloccati, per la geotermia a media ed alta entalpia. Edoardo Ziello, sempre presente in Aula, ha trovato invece il tempo di approvare il condono edilizio per Ischia ed addirittura il blocco dei finanziamenti per riqualificare le Periferie di Pisa. Forse se avesse fatto qualche assenza in più Pisa ed il suo territorio ne avrebbero sicuramente beneficiato” ha concluso Ciampi.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cultura

Elezioni