QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 22°22° 
Domani 23°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 26 agosto 2019

Lavoro mercoledì 15 gennaio 2014 ore 11:00

Viabilità, suolo e scuola le priorità della Provincia

Interventi da finanziare con entrate correnti, devoluzioni, alienazioni e trasferimenti da Stato, Regione e Comuni



PISA — Nel 2014, 26.990.000 euro saranno spesi sulla viabilità, 58.055.844 per la difesa del suolo e 9.230.000 per gli istituti scolastici. Queste le voci principali del piano dei lavori pubblici nel triennio 2014-2016 predisposto dalla Provincia e finanziato con un mix di fondi propri (entrate correnti), devoluzioni, alienazioni e trasferimenti da Stato, Regione e Comuni.

Le opere principali riguardano la Srt 439, con la variante ai centri abitati di Cascine di Buti, Bientina, Calcinaia, la Sp 24 Arnaccio Calci con l'adeguamento strutturale del ponte sull'Arno e gli interventi di ripristino dei movimenti franosi lungo la Sp 329 del Passo di Bocca di Valle e la Sp 27 di Montecastelli.

"Sulla difesa del suolo – spiega il presidente della Provincia Andrea Pieroni - saremo impegnati con i maggiori importi di spesa sull'adeguamento idraulico dello Scolmatore e per la deviazione dal fiume Serchio per l'integrazione degli apporti idrici nel lago di Massaciuccoli, mentre per l'edilizia scolastica le opere economicamente più consistenti riguarderanno gli impianti energetici integrati nel villaggio scolastico a Pontedera, la ristrutturazione delle palestre di via Sancasciania Pisa, gli impianti sportivi del Matteotti, le officine e i laboratori del polo tecnico professionale a Pontedera e la sistemazione dei giunti e del cappotto di facciata dell'Itis Marconi". 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca