QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 17° 
Domani 11°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 21 maggio 2019

Spettacoli martedì 06 gennaio 2015 ore 10:48

Il Dom Juan di Molière, in scena al Verdi

Lo spettacolo è ideato e firmato da Lorenzo Maria Mucci. Sul palco gli allievi della Scuola dello spettatore



PISA — Ancora un Don Giovanni, ma questa volta targato Scuola dello spettatore, è in programma per giovedì sera, in sala Titta Ruffo: si tratta  dell’azione performativa tratta dal Dom Juan di Molière,

protagonisti alcuni allievi e allieve dei laboratori 2013/14 di Lorenzo Maria Mucci.

La Scuola dello spettatore è una nuova opportunità che il Teatro di Pisa offre al pubblico della fascia universitaria/adulta per avvicinarsi e conoscere il mondo del teatro dall’interno. Nata quest’anno, prevede una serie di incontri coordinati da Lorenzo Maria Mucci su tematiche legate agli spettacoli in cartellone, due laboratori e la partecipazione degli allievi dei corsi adulti e universitari della scorsa stagione al festival su Don Giovanni Una gigantesca follia.

È proprio in quest’ambito, dunque, che giovedì 8 gennaio alle 21, nella Sala Titta Ruffo del Teatro Verdi, va in scena Dom Juan.

Frutto di un percorso di studio e approfondimento sul celeberrimo Dom Juan ou le Festin de pierre di Molière, questo Dom Juan è ideato e firmato dallo stesso Lorenzo Maria Mucci ed è interpretato dagli allievi dei suoi laboratori 2013/14: Gabriella Degl’Innocenti (Maturina), Mary Ferri (Elvira), Palma Pastore (Carlotta), Benedetta Taccini (Don Giovanni), Luca Venturini (Commendatore) e Ivana Zuccaro (Sganarello). Sono loro i protagonisti di questa azione performativa basata su una scelta di scene tratte dal classico di Molière.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

Cronaca

Cronaca