QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 18°31° 
Domani 17°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 29 agosto 2016

Sport mercoledì 13 gennaio 2016 ore 15:00

Fioretto, i migliori si sfidano a Navacchio

Tutto pronto per il 17esimo trofeo internazionale di scherma categoria cadetti. Un weekend di sport con 300 atleti da tutto il mondo

CASCINA — Il 16 e 17 gennaio 2016 Navacchio sarà il centro più importante al mondo per i futuri campioni del fioretto maschile e femminile. Al Centro 360 gradi, infatti, il Circolo scherma Navacchio organizza il 17esimo trofeo internazionale di scherma categoria “cadetti”, valido per le qualificazioni al campionato mondiale di categoria che si svolgerà a primavera in Francia.        

Circa 300 atleti, con i rispettivi accompagnatori, preparatori e maestri provenienti da 24 nazioni di tutto il mondo, affolleranno l'impianto sportivo di via Guelfi per sfidarsi in una disciplina che in provincia di Pisa ha dato lustro al movimento sportivo con campioni come Andrea Cassarà (vincitore tre volte a Navacchio), Aldo Montano e Martina Batini, che hanno incrociato la loro arma sulle pedane del Circolo scherma di Navacchio.       

"La delegazione più imponente sarà quella statunitense -spiega Carlo Macchi, del Circolo scherma Navacchio- che porterà 40 atleti, ma a Navacchio sarà rappresentato tutto il mondo sportivo della scherma, non solo a livello europeo, ma a livello davvero mondiale, con atleti in arrivo anche dal Brasile e dalle Filippine. Un torneo di questo livello è unico in Italia e infatti tutti gli atleti più forti della categoria cadetti saranno in gara".       

I trofei sono stati realizzati da Matteo Sciortino (classe quinta A) e da Eleonora Donati, Salomé Sarauli, Matteo Beconcini, Niccolò Buti, Sergio Hirja, Nina Nencioni, Klejvi Mallunxa (della classe quarta A).

"Il torneo è una grande opportunità per il nostro territorio di farsi conoscere -dice Alessandro Ribechini, assessore allo sport di Cascina- una bellissima vetrina per mettere in mostra le eccellenze del nostro territorio, a partire dal liceo artistico, e di quello della provincia di Pisa. É bello sapere che i trofei realizzati da ragazzi a Cascina andranno nelle mani di altri ragazzi e ragazze, loro coetanei, che li porteranno a casa con sé magari oltre l'Atlantico o sulle rive del Pacifico, dove resterà una testimonianza di Cascina e della sua arte".

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità