QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 12°20° 
Domani 10°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 22 marzo 2019

Attualità domenica 25 settembre 2016 ore 13:33

Marciano i bersaglieri a Cascina

Le fanfare di Firenze, Prato e Montopoli hanno percorso viale Comaschi e Corso Matteotti suonando le musiche bersaglieresche



CASCINA — Domenica mattina diversa quella di oggi per Cascina, con i bersaglieri che hanno fatto il loro ingresso, di corsa, in piazza dei Caduti per la Libertà. Ad assistere tanti cittadini e bambini con le bandierine tricolori in mano.

Si è svolta così la seconda giornata del memorial Maurizio Baldini, presidente regionale dell'Associazione bersaglieri scomparso dieci anni fa.

L'apertura della manifestazione si è tenuta in piazza dei Caduti, dove i bersaglieri sono entrati di buon mattino schierandosi di fronte al palco delle autorità. Poi c'è stato l'alzabandiera al suono dell'inno d'Italia e il viceministro delle infrastrutture Riccardo Nencini, insieme al generale Agostino Pedone, hanno passato in rassegna i militari.

La sindaca si Cascina Susanna Ceccardi e  il primo cittadino di San Giuliano Terme Sergio Di Maio, hanno deposto una corona di alloro alla memoria dei Caduti e l'allocuzione ufficiale è stata affidata a Nencini, che ha ricordato gli impegni dei bersaglieri nelle varie missioni di pace e il valore della storia del corpo.

In seguito i bersaglieri hanno sfilato al passo di corsa in viale Comaschi e in corso Matteotti.
Gran finale di nuovo in piazza dei Caduti, dove ha preso la parola la sindaca Susanna Ceccardi per ringraziare "Tutti coloro che hanno reso possibile questa bella iniziativa e l'entusiasmo che i bersaglieri hanno trasmesso a Cascina".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Politica

Attualità