QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 13° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 26 marzo 2019

Sport martedì 10 marzo 2015 ore 13:00

Cussini battuti dalla Poggibonsese: è 4 a 2

Il cherubino del calcio a 5 scivola al penultimo posto in classifica. Sabato sfida con il Prato capolista



PISA — Sconfitta per il Cus Pisa dopo una gara giocata a viso aperto e alla pari contro la Poggibonsese, decisa dagli episodi e dal nervosismo da essi scaturito per i gialloblù che è costato loro due espulsioni.

I ragazzi di Lami erano reduci dalla vittoria nella sfida salvezza casalinga contro lo Sporting Rosta della settimana precedente e a Poggibonsi si presentano giocando una gara di buon livello e ribattendo colpo su colpo, consapevoli che in questo momento della stagione ogni punto è prezioso. A timbrare il cartellino per il Cus, come sempre è Borsacchi assieme a Cofrancesco

Sfortunatamente le due espulsioni di Macias Mesa per proteste e Borsacchi per un fallo tattico compromettono il risultato poiché ai tiri liberi la Poggibonsese punisce i cussini. Due episodi, dunque, che risultano decisivi ai fini del risultato. La squadra aveva il pareggio nelle proprie corde, ma a questi livelli è importante mantenere la calma, anche se le decisioni degli arbitri possono apparire discutibili.

Sugli altri campi le vittorie di Massa e Sangiovannese fanno scivolare il Cherubino nuovamente al penultimo posto, ma sempre con 5 punti di vantaggio sulla Poggibonsese. 

Sabato in via Chiarugi arriverà il Prato capolista, per una sfida difficilissima, ma che stuzzica il palato degli amanti del Futsal. Al Prato 3 punti consegnerebbero la vittoria del campionato, al Cus la quasi certa permanenza in serie B. Sarà importante avere cuore e concentrazione, ma ci sarà sicuramente da divertirsi.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Cronaca

Attualità