comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 18°23° 
Domani 16°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 07 giugno 2020
corriere tv
Incidente Arezzo, al Tg1 le immagini dell'auto che sbanda prima dell'impatto

Sport martedì 10 marzo 2015 ore 13:00

Cussini battuti dalla Poggibonsese: è 4 a 2

Il cherubino del calcio a 5 scivola al penultimo posto in classifica. Sabato sfida con il Prato capolista



PISA — Sconfitta per il Cus Pisa dopo una gara giocata a viso aperto e alla pari contro la Poggibonsese, decisa dagli episodi e dal nervosismo da essi scaturito per i gialloblù che è costato loro due espulsioni.

I ragazzi di Lami erano reduci dalla vittoria nella sfida salvezza casalinga contro lo Sporting Rosta della settimana precedente e a Poggibonsi si presentano giocando una gara di buon livello e ribattendo colpo su colpo, consapevoli che in questo momento della stagione ogni punto è prezioso. A timbrare il cartellino per il Cus, come sempre è Borsacchi assieme a Cofrancesco

Sfortunatamente le due espulsioni di Macias Mesa per proteste e Borsacchi per un fallo tattico compromettono il risultato poiché ai tiri liberi la Poggibonsese punisce i cussini. Due episodi, dunque, che risultano decisivi ai fini del risultato. La squadra aveva il pareggio nelle proprie corde, ma a questi livelli è importante mantenere la calma, anche se le decisioni degli arbitri possono apparire discutibili.

Sugli altri campi le vittorie di Massa e Sangiovannese fanno scivolare il Cherubino nuovamente al penultimo posto, ma sempre con 5 punti di vantaggio sulla Poggibonsese. 

Sabato in via Chiarugi arriverà il Prato capolista, per una sfida difficilissima, ma che stuzzica il palato degli amanti del Futsal. Al Prato 3 punti consegnerebbero la vittoria del campionato, al Cus la quasi certa permanenza in serie B. Sarà importante avere cuore e concentrazione, ma ci sarà sicuramente da divertirsi.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Cronaca

Attualità