QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 13°15° 
Domani 13°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 19 maggio 2019

Attualità sabato 15 novembre 2014 ore 17:19

Gli agricoltori partner del Pisa calcio

"Attraverso la squadra vogliamo incentivare il consumo di frutta fresca e di stagione", spiega Fabrizio Filippi, presidente provinciale Coldiretti



PISA — Il Pisa Calcio punta su frutta fresca e di stagione, locale e di sicura provenienza per migliorare le prestazioni della sua rosa e facilitare il recupero dopo allenamenti ed impegni sportivi. Avranno un alleato in più i giocatori della principale squadra cittadina impegnata nel campionato di Lega Pro girone B: gli agricoltori che aderiscono al progetto di Campagna Amica di Coldiretti. Saranno gli stessi produttori agricoli, mediante i canali del progetto di filiera corta, tutta italiana, a fornire ogni settimana, due volte la settimana, la frutta appena raccolta dagli alberi. A comunicare il curioso sodalizio è Coldiretti che ha già avviato la fornitura di frutta.

“Attraverso lo sport più popolare e amato, e la squadra cittadina vogliamo incentivare il consumo di frutta di stagione e fresca e i suoi benefici per l’organismo. Ma anche – spiega Fabrizio Filippi, presidente Provinciale Coldiretti – raccontare il nostro progetto di vendita diretta che mette al centro le aziende agricole locali ed il consumatore”.

L’architettura del progetto di Coldiretti è costituita dai mercati di Campagna Amica che settimanalmente animano piazze e spazi della provincia, dalle Botteghe e dalle stesse imprese agricole che vendono direttamente in azienda senza intermediazioni assicurando insieme a prodotti genuini e al 100% locali, anche prezzi convenienti.

“Garantiremo mele quando sarà il tempo delle mele, così come pere, pesche, uva quando arriverà la loro stagione. – precisa Filippi – E sarà locale, al massimo italiana, sicuramente genuina”.

Sono tantissimi gli studi e le indagini condotte in tutto il mondo da importanti istituti ed università sugli effetti positivi per la nostra salite e il nostro stile di vita. La frutta fresca, oltre a essere enormemente più buona e più saporita, funziona da antiossidante, garantisce l’apporto di vitamine, minerali e fibra che contribuiscono ad aumentare le difese immunitarie ed è un ottimo anti-invecchiamento. Insomma, un alimento importantissimo per tutti, ancora di più per gli sportivi. Dai campi di calcio alle scuole. Il passo è breve. Coldiretti sta inoltre realizzando un progetto di “Educazione alla Campagna Amica” che coinvolgerà, anche in Toscana, gli alunni delle scuole elementari e medie che frequentano e partecipano ai programmi delle fattorie didattiche organizzati nelle aziende ed in classe.

“L’obiettivo - conclude Filippi - è quello di formare dei consumatori consapevoli sui principi della sana alimentazione e della stagionalità dei prodotti per valorizzare i fondamenti della dieta mediterranea e ricostruire il legame che unisce i prodotti dell'agricoltura con i cibi consumati ogni giorno. Lo sport è un ottimo strumento per avvicinarci anche alle nuove generazioni”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Lavoro

Attualità

Attualità