QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 24°27° 
Domani 24°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 23 agosto 2019

Politica sabato 09 maggio 2015 ore 14:10

Il Pd condanna la protesta dei pentastellati

Le reazioni della maggioranza dopo l'incatenamento in Consiglio comunale: "Dimostrazione inutile e pretestuosa"



PISA — "Inutile e pretestuosa la dimostrazione dei 5stelle". Il Pd commenta quanto avvenuto nel corso dell'ultimo Consiglio comunale, quando le consigliere grilline si sono "incatenate" ai posti di sindaco e assessore a Palazzo Gambacorti dopo il rigetto di un question time su Ato Costa. Il presidente del Consiglio Ranieri del Torto ha dato ordine d'intervento alla municipale.

"È stata solo una provocazione costruita ad arte, che ha fatto perdere tempo al Consiglio Comunale e che mirava di fatto a far saltare la seduta consiliare per impedirne il normale svolgimento".

"Può accadere - si legge in una nota del gruppo consiliare del PD - che il presidente del Consiglio comunale respinga un Question time. Perché non vi è l'urgenza, per esempio, come in questo caso. E che però proponga di usare altri strumenti, come l'interpellanza, che permettono di avanzare le medesime richieste".

"Costruire tutta questa messa in scena - prosegue la nota -, tra l'altro fatta tutta a favor di camer e microfono, avvisando i mezzi di informazione, rappresenta solo una provocazione volta a darsi visibilità e fare campagna elettorale, sulle spalle dei lavori del Consiglio Comunale di Pisa. Purtroppo viviamo tempi di imbarbarimento e violenza, inutile, anche nel confronto politico, che non aiutano ad un sano e costruttivo confronto volto ad affrontare e risolvere i problemi veri dei cittadini".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

Politica

Attualità