QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 24°29° 
Domani 23°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 17 agosto 2019

Sport domenica 25 gennaio 2015 ore 06:30

La Gran corsa in siepi arriva a San Rossore

Gli ostacolisti sono i protagonisti di una corsa di gruppo e di una listed che si svolgerà oggi, domenica 25 gennaio, all'ippodromo



PISA — Gli ostacolisti sono i protagonisti di una corsa di gruppo e di una listed che si svolgerà oggi, domenica 25 gennaio a partire dalle 14, all'ippodromo di San Rossore.

La Gran corsa in siepi di Pisa, giunta alla 30esima edizione, è una prova di gruppo 3, portata da quest'anno sui 3.500 metri. C'è un cavallo che partirà con il ruolo di nettissimo favorito: Sol Invictus, il miglior siepista anziano che abbiamo in Italia. Il portacolori della scuderia Magog dovrà vedersela principalmente con Chiaromonte e Signor Tiziano.

La scuderia austriaca schiera un altro suo portacolori nella listed, la Corsa Siepi dei 4 anni, anche questa sui 3.500 metri. Moqorro è stimato dal suo team anche se nel suo debutto pisano ha subìto Relco Sud Ovest che parte, quindi, tutt'altro che battuto. Molto fluida la situazione alle spalle dei più attesi ma grande curiosità per il debutto in siepi dell'importato High Master, un figlio di High Chapparal, già vincitore in piano in Inghilterra agli ordini di Richard Hannon.

In piano, la prova con maggior dotazione è il premio Circolo Filippo Mazzei, un handicap sui1.500 metri. Johnny Castle sembra maturo per un successo, anche se il top weight Perica e Salar Glorious possono essere validi avversari. Alexanor torna sul chilometro e mezzo e in sella avrà Fabio Branca.

Fonte: Società Alfea



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca