QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 16°24° 
Domani 14°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 15 ottobre 2019

Attualità martedì 05 maggio 2015 ore 14:30

La Siria, l'Islam e il dialogo

Un incontro al polo Piagge. Nell'occasione sarà presentato il volume “Padre Paolo Dall'Oglio. Uomo di dialogo ostaggio in Siria”



PISA — Quale dialogo con l'Islam?, questo il titolo dell'incontro in programma nell aula magna del Polo Piagge per giovedì 7 maggio, dalle 17 alle 19,30.

L'iniziativa è promossa dal Centro Interdisciplinare di Scienze per la pace dell’università di Pisa, dal dipartimento di Giurisprudenza, i corsi di laurea in Giurisprudenza e Scienze per la pace e il Comune di Pisa.

Nel corso dell'incontro verrà proiettato il film documentario Sceicco Ibrahim, Fra’ Jihad (in arabo, con sottotitoli in italiano) di Andres Rump, che descrive l'esperienza di dialogo cristiano islamico maturata nel contesto del Monastero di Deir Mar Musa, fondato da padre Paolo Dall'Oglio. Sarà presente Francesca Peliti dell'associazione Khalil Allah - L'Amico di Dio.

Dopo la visione del film il professor Eugenio Ripepe presenterà il volume Padre Paolo Dall'Oglio. Uomo di dialogo ostaggio in Siria, a cura di Chiara Lapi, appena uscito per la Pisa University Press. Il volume ricorda la figura dei padre Paolo Dall’Oglio, il gesuita rapito in Siria il 29 luglio 2013, di cui non si hanno più notizie. Fortemente impegnato nel dialogo, padre Paolo frequentava regolarmente l’Università di Pisa e i curatori del volume hanno voluto esprimergli solidarietà riflettendo sulla sua testimonianza di credente in Gesù, innamorato dell'Islam, della Siria, della democrazia e della pace.



Tag

Manovra, Bonetti: "Governo non cede su assegno unico per i figli, noi con le famiglie"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Cronaca

Cronaca