comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:24 METEO:PISA16°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 29 novembre 2020
corriere tv
Guerra civile a Parigi, manifestanti danno fuoco alla Banque de France

Cronaca lunedì 26 ottobre 2020 ore 17:53

Sicurezza, Pisa migliora ma resta ad ultimi posti

Fanno discutere ancora una volta le classifiche redatte dal Sole 24 Ore, che collocano la provincia agli ultimi posti in Italia



PISA — Resa nota stamani la classifica annuale relativa al 2019 de “Il Sole 24 Ore” sull’indice della criminalità. La graduatoria si basa sui delitti denunciati nelle province italiane e colloca Pisa al 17esimo posto con 4.236 denunce ogni 100 mila abitanti, che rappresentano una variazione percentuale di -6,9% tra gli anni 2018 e 2019.

Se c'è dunque una diminuzione, restano comunque statistiche abbastanza negative. Sui furti in abitazione Pisa è quinta in Italia, decima in quelli con destrezza, sedicesima per quelli in negozi.

"I numeri sull’indice di criminalità pubblicati stamani su “Il Sole 24 Ore” – commenta il Sindaco Conti - fotografano una situazione in netto miglioramento nel 2019. I reati denunciati a Pisa sono calati del 6,9% rispetto all’anno precedente, permettendo alla nostra provincia di guadagnare 4 posizioni e scendere nella classifica nazionale delle città con più delitti dal 13° al 17° posto. In Toscana peggio di Pisa fanno Firenze, che si piazza addirittura al secondo posto dopo Milano, Prato (7° posto) e Livorno (11° posto). Guardando poi le classifiche parziali per tipo di reato, notiamo con soddisfazione che il calo delle denunce rispetto al 2018 è su più fronti: -14,3% per i furti, -17,6% per i furti con destrezza, -8,6% per i furti in abitazione. Un netto miglioramento rispetto, ad esempio, al 2017, quando Pisa era addirittura all’11° posto nella classifica nazionale, con un trend in crescita dei reati denunciati, che ci vedeva al 6° posto in tutta Italia per i furti."



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS