QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 11°14° 
Domani 14°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 21 maggio 2019

Politica lunedì 08 aprile 2019 ore 08:50

Consorzio di bonifica, vince la lista Territori

Giacomo Sanavio, il candidato più votato e probabile futuro presidente

La lista capeggiata dall'ex assessore provinciale Giacomo Sanavio e appoggiata dalle organizzazioni agricole si è affermata a ogni livello



PISA — Elezioni del Consorzio di Bonifica 4 Basso Valdarno con affermazione della lista "Territori", di ispirazione centro sinistra, nata da una alleanza tra organizzazioni agricole e ambientaliste e capeggiata dall'ex sindaco di Terricciola ed ex assessore provinciale Giacomo Sanavio, risultato il candidato più votato con oltre 500 preferenze e che, con ogni probabilità, sarà il nuovo presidente dell'ente che si estende su 56 comuni, cinque province, copre 200mila ettari di terreno e ha la manutenzione di 4000 chilometri di reticolo idraulico, 80 corsi d'acqua e la gestione di venti impianti idrovori.

"Territori" ha sconfitto in maniera netta l'altra lista, di ispirazione centro destra, che vedeva come uomo di punta un rappresentante della Valdinievole, Filippo Colucci.

Giacomo Sanavio ha voluto ringraziare tutti con un post su facebook ( lo vedete sotto ) ma non ha mancato di rimarcare alcune "stranezze" politiche:

"Un impegno spesso in solitudine, contro molti avversari (molti più di quelli ufficiali) ma riscoprendo, confermando, scoprendo ex novo, tante amicizie, tanta stima, inesauribili affetti. In molti vi siete mobilitati e avete affrontato anche assurde procedure pur di sostenere la mia candidatura...

Consentitemi anche una valutazione politica molto amara: veder sostenere la lista a noi contrapposta, che si autodefiniva orgogliosamente di destra e che faceva del rivendicazionismo localistico e particolare la propria bandiera, con le firme, con alcuni candidati e con l'impegno a portar voti da parte di esponenti Pd fa veramente ritenere buia la prospettiva politica generale. Unica nota meno tragica, si trattava di componenti ormai minoritarie."

"La vittoria della lista Territori rappresenta per noi uno straordinario risultato, che pone le basi per una stagione di manutenzione e cura del territorio". È il commento di Fabrizio Filippi, presidente di Coldiretti Pisa, all'indomani delle elezioni per il rinnovo degli organi del Consorzio di Bonifica 4 Basso Valdarno.
3398 voti complessivi sono andati alla lista Territori, rispettivamente 1718 nella prima sezione, 948 nella seconda e 177 nella terza. "I numeri - aggiunge - confermano che il percorso unitario è stato vincente. L'elettorato ha apprezzato sia il programma di governo che la composizione della lista, con risultati importanti sulle singole preferenze. Su questo punto rileviamo il largo consenso raggiunto da Giacomo Sanavio, che siamo certi contribuirà al consolidamento del percorso costruito con la lista".
Conclude: "I nostri auguri di buon lavoro vanno a tutta l'assemblea consortile e a tutti gli eletti della lista Territori, in particolare a Ulisse Stefanucci, Massimiliano Giannanti, Fernando Campana e Alessandro Gronchi, che abbiamo sostenuto sin dall'inizio come nostri candidati, e a Maurizio Ventavoli, nostro candidato del territorio pistoiese che ha ottenuto un significativo risultato in termini di preferenze". 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Sport

Attualità

Cronaca