comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 21°28° 
Domani 20°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 11 luglio 2020
corriere tv
Francesco Bellomo, magistrato destituito perché pretendeva minigonna per le allieve, fa ancora lezione tra le proteste degli allievi che gli gridano «vergogna»

Attualità martedì 07 aprile 2020 ore 08:22

Covid-19, il dono della comunità senegalese

La consegna delle mascherine
La consegna delle mascherine da parte della comunità senegalese

Coronavirus, la comunità senegalese dona al Comune mascherine, guanti e gel igienizzante. In ospedale arrivati ovetti pasquali, donazione alla Normale



PISA — Circa 700 confezioni di ovetti pasquali di cioccolato fondente sono state recapitate in Direzione Aoup dal direttivo dell’ASAMSI onlus, associazione per lo studio delle atrofie muscolari spinali infantili per essere destinate agli operatori sanitari di tutti i reparti Covid dell’ospedale di Pisa, sottoposti in queste settimane di emergenza a esperienze difficili sia sul piano lavorativo che emotivo

"Ringrazio la comunità senegalese per la concreta dimostrazione di sensibilità nei confronti dell’emergenza che sta coinvolgendo tutto il nostro territorio. Con questo gesto di solidarietà le donne e uomini della comunità senegalese stanno dimostrando di sentirsi parte integrante della nostra città e della nostra comunità". 

Con queste parole la vicesindaco e assessore alla cooperazione internazionale, Raffaella Bonsangue, ha accolto a Palazzo Gambacorti una delegazione della comunità senegalese di Pisa e provincia che fatto dono al Comune di 280 mascherine e 50 mascherine N95, oltre a scatole di gel igienizzante, guanti e casse di acqua minerale.

Solidarietà anche alla Scuola Normale dove sono stati donati stipendi del mese di aprile a favore della sanità. Un ricercatore di nazionalità indiana avvia una catena di solidarietà.
La Scuola si farà garante delle donazioni e ha avviato una procedura per raccogliere fondi aperta fino al 30 aprile. Il movimento spontaneo è nato con una email indirizzata a tutte le componenti dell’istituto universitario.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Politica

Sport