QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi -1°7° 
Domani 7° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 16 dicembre 2018

Attualità domenica 01 luglio 2018 ore 13:00

Il ponte sul Serchio riaprirà a fine ottobre

Scatta lunedì la chiusura del ponte di Pontasserchio, con quattro mesi pieni di lavori previsti. Tutti gli accorgimenti previsti



SAN GIULIANO TERME — Si è tenuta presso la sala consiliare del Comune di Vecchiano, un’assemblea pubblica di confronto e illustrazione degli interventi sul territorio conseguenti alla chiusura del ponte di Pontasserchio-Vecchiano che sarà operativa dal giorno lunedì 2 luglio. 

All’incontro hanno partecipato il Sindaco di Vecchiano, Massimiliano Angori, l’Assessore Mauro Becuzzi del Comune di San Giuliano Terme, il direttore della Società della Salute di Pisa, Alessandro Campani, e il dott. Dario Bitonti del 118, i tecnici del Servizio Viabilità della Provincia, la dirigente e la vicecomandante del servizio di Polizia Municipale di Vecchiano, e un rappresentante della ditta che eseguirà i lavori, Lavoritalia Srl.

I tecnici della Provincia hanno illustrato quanto sia importante e urgente intervenire sull’impalcato del ponte, le modalità e i tempi di intervento, il risultato delle lavorazioni che consegnerà alla cittadinanza un ponte sicuro e meglio utilizzabile anche per il transito pedonale con la previsione di due passerelle ciclopedonali a sbalzo. I 120 giorni di chiusura preventivati, salvo imprevisti, consentiranno – lavorando in alcuni casi anche nei giorni di sabato e domenica – di riaprire completamente il ponte alla circolazione entro il 30 ottobre, e la ditta presente ha confermato.

Per rendere più immediato ogni eventuale intervento del 118, sarà presente nel territorio di Vecchiano, dalle 8 alle 20, un’ambulanza con defibrillatore e personale specializzato nel primo soccorso, un presidio appositamente predisposto e realizzato grazie al contributo della Regione Toscana, alla collaborazione delle associazioni di volontariato Pubblica Assistenza, Misericordia e Croce Rossa, il tutto coordinato dal servizio di emergenza 118 dell'azienda USL Toscana Nordovest. Il nuovo servizio di 118 creato su Vecchiano garantirà tempi brevi per il soccorso sanitario, sia durante le ore diurne che notturne. Per quanto riguarda l’assistenza domiciliare integrata, la Società della Salute ha assicurato lo sdoppiamento in due gruppi di intervento, uno per Vecchiano e uno per San Giuliano Terme, in modo da raggiungere più facilmente tutti i pazienti del territorio e assicurare la continuità di assistenza per i due comuni, senza interruzioni.

Il Sindaco Angori ha informato, inoltre, che nel periodo estivo, in concomitanza con la chiusura del ponte, il negozio UNICOOP-Firenze di Vecchiano aprirà anche la domenica mattina dalle 8,30 alle 13, e che le farmacie del territorio vecchianese (Filettole, Migliarino, Vecchiano) non chiuderanno per ferie; prosegue, intanto, l’impegno delle Amministrazioni Comunali di Vecchiano e San Giuliano Terme nel trovare soluzioni di sostegno alle attività commerciali della zona, attivandosi presso la Regione Toscana; una richiesta è stata avanzata alla Società Autostrade, in riferimento ad agevolazioni per i residenti nell’uso del tratto autostradale tra Pisa Nord e Pisa Centro.

L’andamento dei lavori sarà scandito da un conto alla rovescia alla riapertura del ponte, tramite display di cantiere e tutti gli aggiornamenti saranno disponibili alla pagina: http://www.provincia.pisa.it/pontesicuro e sulla pagina Facebook della Provincia di Pisa https://www.facebook.com/provinciapisa.

Le Polizie Municipali dei due Comuni interessati collaboreranno nel monitorare le criticità del traffico e nell’adeguamento eventuale al piano di segnalamenti già predisposti.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità