comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 14°22° 
Domani 14°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 29 settembre 2020
corriere tv
Lecce, gli inquirenti: «Omicida voleva legare i fidanzati, verosimilmente per torturarli»

Sport sabato 10 maggio 2014 ore 14:40

A L'Aquila con la spinta dei tifosi

Nella rifinitura all'Arena tanti tifosi hanno spinto la squadra per la gara di l'Aquila dove mancherà lo squalificato Napoli



PISA — La stagione in novanta minuti: o il sogno continua o si torna subito a casa. Non c'è lettura diversa per inquadrare il quarto di finale in gara secca tra L'Aquila e Pisa. Bisognerà curare i minimi dettagli e anche la tenuta fisica e nervosa, visto che si potrebbe andare ai supplementari ed eventualmente ai rigori. 

Mister Leonardo Menichini lo sa bene e si ritrova un Pisa in buona condizione, sotto la sua guida 3 vittorie su 4 incontri, con gente come Giovinco e Favasuli tornati a buoni livelli nel momento topico della stagione.

Per domani Menichini vede una gara all'insegno dell'equilibrio:"Gli episodi sono importanti e dovremo prestare molta attenzione alle palle inattive perché potrebbero indirizzare la gara, in un verso o nell'altro. Dobbiamo essere più cinici sotto porta e concretizzare al meglio tutto ciò che creiamo. A Salerno e a Viareggio non abbiamo atteso l'avversario, anzi, abbiamo subito gol mentre stavamo giocando bene. A L'Aquila non dovremo concedere ripartenze, sono molto bravi nello sfruttare gli spazi sul gioco di rimessa. Pressando alto qualche rischio ce lo prenderemo, ma la squadra ha assimilato bene questo concetto".


I nerazzurri si presentano in Abruzzo senza lo squalificato Aiman Napoli e conildubbio Pellegrini sulla fascia destra, che però potrebbe farcela. Al centro della difesa Rozzio e Goldaniga con Sabato che torna a sinistra, dopo la squalifica. Probabile l'avanzamento di Mannini e un passaggio al 4-4-2 con Giovinco e Arma di punta. A centrocampo ballottaggio tra l'esperienza di Mingazzini e la freschezza di Sampietro. L'Aquila di Giovanni Pagliari si presenta con il solito 4-3-3 con il fortissimo esterno destro Frediani, scuola Roma, nel tridente offensivo con Pia a sinsitra e De Sousa torre a centro area. Il capitano Pomante, in gol nel 2-2 dell'Arena, dovrebbe recuperare e guidare la difesa. Solo 3 precedenti al Fattori con 2 sconfitte il successo del 15 settembre scorso con la rete di Arma.


Arbitra il discusso Juan Luca Sacchi di Macerata, 3 precedenti, sempre in trasferta, con il Pisa: la sconfitta di Barletta della scorsa stagione, il 2-0 di Lecce con 3 espulsi e il 2-2 di Pontedera .


Stamani i tifosi hanno incitato la squadra durante la rifinitura all'Arena e domani saranno in 700 al seguito dei nerazzurri. Per chi starà a casa, canale 50 offre la diretta televisiva dell'incontro. Fischio d'inizio ore 16.

L'Aquila - Pisa 0 - 1, la gara di campionato


Tag

Comunali 2020

Cascina Sez. 36 su 36

PARRINI

548

 

2,27%

MASI

2202

 

9,11%

POLI

1868

 

7,73%

BETTI

9351

 

38,68%

COSENTINI

8006

 

33,11%

ROLLO

2202

 

9,11%

Comunali 2020

Orciano Pisano Sez. 1 su 1

DE BLASI

13

 

3,96%

MENCI

315

 

96,04%

 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità