QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 14°18° 
Domani 14°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 22 ottobre 2017

Spettacoli martedì 25 luglio 2017 ore 15:35

A Marina di Pisa torna il carnevale estivo

Si premierà il miglior carro e il più bel balcone. Alcuni dei migranti ospitati sul litorale parteciperanno all’organizzazione della festa

PISA — Era il 1928 quando a Marina di Pisa giganteschi carri di cartapesta sfilavano sul lungomare trainati da buoi. Una tradizione, quella del carnevale marinese, che tornò negli anni ‘80 grazie a Carlo Grassini e alla vulcanica moglie Ghega che idearono anche l’icona del 'Ganascione', una maschera sorridente e allegra.

Dal 2015 questa “festa di popolo” è tornata grazie a Confesercenti Toscana Nord e Centro commerciale naturale di Marina che il prossimo 29 luglio ed il 5 agosto proporranno il Carnevale estivo di Marina. 

"La prima edizione è stato il carnevale di Marina, nel 2016 il carnevale del litorale, quest’anno vorremmo che fosse il Carnevale estivo della città – dichiara Simone Romoli - Grazie allo spirito della gente marinese, il Carnevale è cresciuto. Quest’anno, per coinvolgere la comunità, abbiamo deciso di premiare la terrazza meglio addobbata". 

Segue nell’illustrazione del programma, Simona Rindi: "Dopo l’atto vandalico di questo giugno, il popolo marinese ha dimostrato grande spirito e forza combattiva. Quest’anno ci aspettiamo di sorpassare i 30mila visitatori dell’altro anno". Un evento importante che l’Amministrazione Comunale intende valorizzare, promuovendo la creazione di un comitato permanente per l’organizzazione del Carnevale sul litorale.

Sette i carri realizzati dal maestro viareggino della cartapesta Emilio Cinquini che sfileranno sul lungomare, accompagnati da altrettante mascherate. Una parata che partirà alle 21 dal porto di Marina percorrendo via Maiorca per arrivare sul lungomare che sarà percorso in andata e ritorno da piazza Baleari a piazza Sardegna per poi concludersi in via Tullio Crosio. Una giuria tecnica valuterà il miglior carro che verrà premiato al termine della seconda sfilata del 5 agosto.

La novità di quest’anno riguarda un concorso parallelo dedicato al miglior terrazzo, ovviamente addobbato in stile carnevalesco

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca