QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 27°32° 
Domani 25°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 24 giugno 2019

Politica lunedì 19 gennaio 2015 ore 15:30

Mura cittadine e Protezione civile in Consiglio

Ranieri Del Torto

La seduta di giovedì è stata anticipata a domani. All'ordine del giorno anche la situazione delle lavoratrici della mensa Cpt di Ospedaletto



PISA — Domani, martedì 20 gennaio (dalle 15, sala Regia del Comune), nuova seduta del Consiglio Comunale.

“Si – ha così detto Ranieri Del Torto - domani, e non, come invece avviene di consueto, giovedì, si terrà la seduta settimanale del Consiglio comunale. Un cambio di programma dovuto alla presentazione, appunto giovedì, nella nostra città, di un evento legato ad Expo 2015”.

“I temi che saranno affrontati nella seduta di domani - ha poi proseguito Del Torto – sono quelli legati alla fruibilità e gestione delle nostre Mura cittadine, questione sollevata dal consigliere Giovanni Garzella e dalla consigliera Valeria Antoni, il Piano della Protezione civile e, infine, per iniziativa del questa volta del consigliere Armando Paolicchi la questione di una piccola rivoluzione ai vertici dell’apparato burocratico del Comune. Ad aprile, infatti, dopo il pensionamento del dirigente dei lavori pubblici, Antonio Grasso, andranno in pensione anche il direttore generale del Comune, Angela Nobile e il comandante dei Vigili Urbani, Massimo Bortoluzzi”.

In apertura il Consiglio Comunale di domani, affronterà, per iniziativa del consigliere Ciccio Auletta, la situazione delle lavoratrici della mensa di Ospedaletto del Cpt, “a luglio non avranno più gli ammortizzatori, cosa succederà?” e del parcheggio di Via delle Colombaie, area aeroporto. “Il Comune – chiede Auletta - ha mai rilasciato l’autorizzazione alla società il Cancello Rosso srl per svolgere un’attività di parcheggio in quest’area?”. 

Occorre ricordare che la questione era stata già affrontata nel Consiglio di giovedì scorso, 15 gennaio, ma era stata rinviata appunto a domani perché l’assessore Gay non aveva ancora ricevuto la relazione, sulla vicenda, del segretario generale del Comune.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca