QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 10° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 25 marzo 2019

Attualità sabato 14 novembre 2015 ore 10:02

Lettera di Filippeschi al sindaco di Parigi

Il primo cittadino esprime vicinanza alla capitale francese, colpita ieri sera da un attacco terroristico che ha provocato oltre 100 vittime



PISA — "Cara collega..." inizia così la lettera del sindaco Marco Filipperchi al primo cittadino di Parigi Anne Hidalgo. Poche parole per esprimere la vicinanza di Pisa alla capitale francese, colpita ieri sera da un attacco terroristico che ha provocato oltre 100 vittime.

"Pisa abbraccia la Città di Parigi -si legge nella lettera del sindaco- simbolo universale di civiltà e libertà, capitale dell’Europa, colpita dall’atto di guerra dei terroristi. Abbassiamo le nostre bandiere solidali con tutti i francesi, con le famiglie dei martiri dell’odio. L’attacco a Parigi, la stage di cittadini inermi, è una sfida alla pace, è la manifestazione del fanatismo di stampo nazista dell’Isis, della barbarie che vuol farsi stato del terrore. Da tutte le città deve venire una risposta fermissima, irrevocabile, che faccia vincere i diritti dell’umanità e mobiliti con le ragioni della democrazia, della cultura e della tolleranza la forza necessaria per vincere con tutte le armi necessarie la sfida portata al cuore del mondo libero. Per estirpare senza indugi la minaccia contro il nostro futuro".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Cronaca