Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:36 METEO:PISA10°20°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 17 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tensione al corteo no Green pass di Milano, la protesta non si ferma e partono le cariche della polizia

Spettacoli giovedì 25 settembre 2014 ore 11:35

​All’Arsenale tornano le pellicole restaurate

Da giovedì 25 settembre con “I 400 colpi” il cineclub pisano riprende la proiezione dei cult del cinema restaurati dalla Cineteca di Bologna



PISA — Al cineclub Arsenale torna il cinema d’autore restaurato con le più moderne tecnologie digitali. Dal 25 settembre infatti, la storica sala di proiezione pisana riprenderà i cult curati dalla Cineteca di Bologna, inaugurando questa nuova stagione con I 400 colpi, primo film del regista francese François Truffaut scomparso trent’anni fa.

Con il premio alla regia vinto al Festival di Cannes nel 1959 questo film inaugura l’inizio della Nouvelle Vague, un’indimenticabile stagione del cinema francese che vide l’esordio dietro la macchina da presa di giovani critici dei Cahiers du cinéma come Chabrol, Godard, Rohmer .

In I 400 colpi Truffaut ripercorre il suo doloroso rapporto con la madre, e più in generale con il mondo degli adulti, attraverso il suo alter-ego: Antoine Doinel, un ragazzino di tredici anni che vive tra Montmartre e Pigalle. Studente furbo e svogliato, allestisce altarini in onore di Balzac, marina la scuola e vive per strada fino a quando il furto di una macchina da scrivere lo porta in riformatorio. La descrizione di un’infanzia tenera e lucida che descrive la vita come un inno alla libertà.

Il film, in versione originale con i sottotitoli in italiano, sarà in programmazione da giovedì 25 settembre a mercoledì primo ottobre. Per orari e altre informazioni è possibile consultare il sito del cineclub Arsenale.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il corteo organizzato dal comitato Porta Fiorentina e dall'associazione Sguardo di vicinato ha sfilato da via Cattaneo fino in zona stazione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Don Andrea Pio Cristiani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Sport

Attualità

Attualità