Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:57 METEO:PISA10°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 28 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Casellati contro Santangelo (M5S): «Lei è un grande maleducato, io l'ammonisco

Politica lunedì 22 dicembre 2014 ore 08:00

Bilancio preventivo in Consiglio comunale

Tra gli altri argomenti all'ordine del giorno ci sono la sicurezza del fiume Arno, il parcheggio provvisorio di Cisanello e i Totem multimediali



PISA — Convocata per questo pomeriggio, a partire dalle 14,30, una seduta del Consiglio comunale.

Tra le interrogazioni all’ordine del giorno una buca pericolosa in via e la Gestione mediante global service dei cimiteri, entrambe presentate dal consigliere Raffaele Latrofa, e i mancati interventi di sterilizzazione sugli animali randagi da parte del canile, presentata da Valeria Antoni.

Due i question time: sull’acquisto di materiale ferroso grezzo e ferramenta per la realizzazione di allestimenti per lo spettacolo pirotecnico di Capodanno e affidamento alla ditta Taliani Giuseppe sas presentata dal consigliere Giovanni Garzella, capogruppo fi-pdl e sulla possibile revisione del “protocollo caserme” – presentata dal consigliere Ciccio Auletta, capogruppo della lista Una città in comune-prc.

Le interpellanze vedranno affrontare 12 argomenti diversi, tra i quali i Totem multimediali, il ritardo nell’assegnazione dell’ufficio al garante per i diritti della persona disabile, la situazione dell’area situata in via pietrasantina precedentemente occupata dalle strutture della croce rossa italiana, il Fondo produttività per i dipendenti, la sicurezza del fiume Arno, i lavori di realizzazione del progetto per la nuova viabilità del centro, gli itinerari turistici, i tagli previsti dalla legge di stabilità, i parcheggi provvisori all’ospedale di Cisanello e l’isola ecologica.

Si passerà poi all’illustrazione del sistema di bilancio: L’approvazione del piano finanziario del servizio di gestione dei rifiuti urbani per l’anno 2015, la tassa sui rifiuti (tari), il tributo per i servizi indivisibili (tasi) con la determinazione delle relative aliquote, le aree cedibili in proprietà o con diritto di superficie, il Bilancio di previsione 2015 e l’approvazione del Bilancio consolidato dell’esercizio 2013.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un servizio da anni sperato e invocato dai residenti del litorale. Il cantiere, partito in questi giorni, dovrebbe durare 6 mesi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Cronaca

Attualità

Attualità