Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 06:35 METEO:PISA23°31°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 07 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cala il petrolio, soffre Putin

Sport domenica 09 marzo 2014 ore 15:30

Da tutto il centro Italia sul Monte Serra

Gran Premio partecipato: arrivati 242 del 300 partenti



CASCINA — Sono arrivati in 242, nonostante la pioggia. Ma gli iscritti all'ottava edizione del Gran Premio del Monte Serra, dedicato ai 44 ragazzi del Vega 10, erano 300.

Numeri, questi, che per gli organizzatori sono la vittoria più bella.

Ha vinto, a sorpresa, il neo-nazionale di corsa in montagna Massimo Mei (Atletica Castello) sul già ex-campione del mondo Gabriele Abate. Sin dal terzo chilometro si è subito capito che il ragazzo pistoiese aveva una marcia in più, mentre il recordman della corsa, piemontese della Val Susa del Brooks Team Italia, accusava anche problemi per il troppo freddo. Alle loro spalle il larigiano Andrea Gesi (Team Cellfood, il sorprendente elbano Alessandro Galizzi (Atletica Isola d´Elba) e l'immancabile e inossidabile Davide Ferrini, compagno di quadra di Gesi.

Mei ha chiuso in crescendo chiudendo in 37 minuti 43 secondi, secondo uomo di sempre a salire il Serra sotto i 38 minuti con Abate che ha chiuso in 40 e 19 e Gesi in 40 e 44.

Nelle altre categorie hanno prevalso Alessandro Galizzi (Atletica Isola d'Elba) nei Senior, Aldo Torracchi (Nuova Atletica Lastra) nei Veterani, Aldo Allori (AVIS Perugia) negli Argento e Giuseppe Meini tra gli Oro.

Daniele Rigliano (Accademia Navale) ha poi vinto la speciale classifica dei militari uomini (30esimo assoluto).

Tra le donne torna alla vittoria Rachele Fabbro (gs Lammari) qui già vincitrice alla prima edizione nel 2007.

Tra le ladies si impone, a parziale sorpresa, Barbara Martini (52 minuti 55 secondi, La Galla Pontedera Atletica) davanti a Milena Megli ed Odette Ciabatti (ma anche a Cristina Carli seppur di altra categoria). Tra le Superladies vince Lucilla Bonanni e tra le donne militari Paola Tosone (Accademia Navale).

Il Centro Sportivo dell'Accademia Navale è stato il gruppo più numeroso con 87 partecipanti mentre la Nuova Atletica Lastra (245 punti) mantiene il trofeo dei familiari in provincia di Firenze, grazie all'apporto di molti atleti pistoiesi nel team. Secondo team arrivato il gruppo dell'Atletica Isola d'Elba (135 punti). Terzi i Pisa Road Runners.

Per la prima volta premiati anche i calcesani primi arrivati tra coloro che si sono pre-iscritti entro le 24 del giovedì 27 febbraio come da regolamento. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Parapiglia fra due famiglie livornesi nel viale di uno stabilimento balneare di Calambrone, dove sono intervenuti sanitari del 118 e polizia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Sport

Lavoro

Attualità