Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:05 METEO:PISA20°31°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 02 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Castello di Velona, la location del matrimonio di Paola Turci e Francesca Pascale

Attualità mercoledì 09 giugno 2021 ore 08:32

La Fipili riapre con le code, polemica sui social

La strada è stata riaperta dopo la chiusura della carreggiata che ha creato lunghe code tra gli svincoli di Ginestra e Lastra in direzione Firenze



LASTRA A SIGNA — La strada di grande comunicazione Firenze Pisa Livorno è stata riaperta alle 6 dopo la chiusura per lavori di ripristino della pavimentazione stradale, a cura del global service. 

Sono registrate code di alcuni chilometri per lavori tra Ginestra e Lastra in direzione Firenze e rallentamenti in direzione Livorno.

L'ufficio Viabilità della Città Metropolitana aveva autorizzato la chiusura della carreggiata tra gli svincoli di Ginestra e Lastra in direzione Firenze dalle ore 14 alle ore 6 di questa mattina.

Il sindaco di Lastra a Signa, Angrela Bagni ha partecipato al sopralluogo con i tecnici della Città Metropolitana, Regione Toscana e Avr ed a seguito del sopralluogo i tecnici della Città metropolitana hanno disposto la riapertura del tratto.

La polemica. Tanti cittadini di Lastra a Signa hanno commentato il post informativo del sindaco segnalando la difficoltà di attraversare la viabilità alternativa in collina su strade poco praticabili, altri si sono soffermati sui tempi tecnici per le riparazioni della frana.

"Leggo molti commenti anche offensivi sotto il mio post che aveva l'obiettivo di fare servizio pubblico informandovi su quanto stava accadendo. Criticare è una libera facoltà di tutti e sono pronta a confrontarmi, come sempre, in maniera costruttiva con chi di voi ne avrà voglia, ma le ingiurie e le offese a livello personale saranno valutate nelle sedi opportune" è quanto ha scritto Angela Bagni dopo i commenti ricevuti sui social.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'esemplare è stato recuperato al giardino Scotto e poi riportato nel suo habitat naturale. Era stato avvistato anche nella vicina piazza Guerrazzi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità