QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 11°11° 
Domani 11°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 23 novembre 2019

Politica giovedì 09 luglio 2015 ore 10:59

La questione aeroporto torna in Consiglio

Oggi alle 15 una nuova seduta. Al centro del dibattito anche le strisce blu e il tpl. Irene Galletti, si dimette dal Ctp 3



PISA — La vicenda dell'aeroporto torna di nuovo in Consiglio comunale. Oggi, giovedì 9 luglio, il sindaco Marco Filippeschi risponderà al doppio esposto dei sindaci revisori comunali alla Corte dei Conti e alla Procura.

Al centro del dibattito la non cessione delle azioni Sat in adesione all’Opa che avrebbe avuto come conseguenza, secondo le valutazioni degli stessi revisori, un mancato guadagno da parte dell’Amministrazione Comunale.

Successivamente il Consiglio Comune affronterà altri due importanti argomenti.

Il primo, per iniziativa della consigliera Valeria Antoni (M5S), riguarda la vicenda della gestione parcheggio di via Vecchia di Barbaricina da parte di Tirrenica Mobilità. ”La società – scrive l’esponete grillina - continua senza nessun titolo a gestire il parcheggio e ciò costituisce un danno economico per questa Amministrazione”. E’ prevista la risposta dell’assessore Andrea Serfogli.

Il secondo, questa volta grazie ad una interrogazione del consigliere Juri Dell’Omodarme (PD), riguarda invece le nuove strisce blu nei quartieri di Porta Fiorentina e della La Cella.

“La sosta in queste zone – scrive Dell’Omodarme - avrà un costo di 0,60 euro l’ora dalle 8 alle 20, dal lunedì al sabato (0,45 euro per i residenti nel comune di Pisa). Per i veicoli di residenti e domiciliati in queste strade, la delibera specifica la possibilità del rilascio di autorizzazioni annuali a pagamento, per la sosta negli stalli di tutto il quartiere”. “Chiedo al Sindaco Filippeschi – conclude Dell’Omodarme - quali passaggi siano stati effettuati nel quartiere e nel Ctp4 per esporre la decisione della Giunta in merito al tipo di tariffazione prevista per i residenti della zona e per verificare se ci sono le condizioni per garantire, come in altre zone delle città, l’esenzione totale ai residenti”. Risponderà l’assessore Giuseppe Forte.

Da ultimo, e certo non per minore importanza, il Consiglio Comunale discuterà di un ordine del giorno – primo firmatario il consigliere Vladimiro Basta (PD) sul trasporto pubblico locale.

“Chiediamo al Sindaco Filippeschi – così scrive il consigliere Basta (PD) – di farsi latore presso l’azienda affinché il CTT Nord riapra un momento di confronto sul tema di un contratto integrativo comunque compatibile con l’offerta di gara e in grado di salvaguardare qualità ed efficienza del servizio”.

Il Consiglio Comunale, infine, prenderà atto delle dimissioni da consigliera del Consiglio territoriale di partecipazione 3 (Sant’Ermete-Putignano), di Irena Galleti (M5S), neoeletta alla carica di consigliera regionale. Al suo posto subentrerà Alessandro Del Seppia, sempre, ovviamente, del M5S. 



Tag

Manovra, Salvini: «Totale instabilità, pesa più delle tasse»

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Cronaca

Attualità