Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:33 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 21 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Mustafa è in Italia, il bambino simbolo della guerra in Siria arrivato a Roma

Cronaca domenica 11 marzo 2018 ore 17:17

Delegato Cigl aggredito in centro

Il fatto è avvenuto in piazza Santa Caterina, con due persone che hanno avvicinato l'uomo colpendolo al naso per poi fuggire



PISA — "La Camera del Lavoro di Pisa esprime tutta la propria solidarietà al compagno Paolo Mura nostro iscritto e delegato, da sempre impegnato nelle lotte civili e sociali a Pisa. Paolo nella serata del 2 marzo ha subito una violenta aggressione da parte di due persone, atto questo di una gravità inaudita e non tollerabile".

Con questo comunicato la Cgil ha confermato quanto anticipato dal diretto interessato sui social. 

Mura ha infatti raccontato di essere stato avvicinato da due persone sconosciute in piazza Santa Caterina che l'hanno prima apostrofato e poi colpito in faccia, causandogli una lesione, con la frattura delle ossa nasali.

"Da sempre la CGIL dice che non è certamente con la violenza che si possono affrontare e risolvere i difficili problemi di ordine sociale, economico e di integrazione presenti anche nel nostro territorio, problemi oggi resi più gravi da una condizione di crisi non ancora superata.

E’ per questo che la CGIL di Pisa, nel ribadire tutta la nostra vicinanza a Paolo, condanna fermamente questo e qualunque atto di violenza di qualsiasi natura e matrice.

Rimaniamo in attesa del lavoro da parte delle autorità preposte, augurandoci che ci sia un rapido accertamento dei responsabili di quanto successo".

Nelle scorse ore solidarietà a Mura era stata espressa anche dalla redazione pisana di Lotta Continua, che aveva parlato di aggressione per motivi politici.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' scomparso a 75 anni Massimo Bendinelli. Per anni ha gestito il negozio di forniture elettriche in piazza Guerrazzi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità