Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 06:30 METEO:PISA9°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 01 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultima gara di Federica Pellegrini: primo posto con standing ovation e tuffo con il presidente Malagò

Politica mercoledì 13 aprile 2016 ore 15:30

Progetto Cascina candida Parrini a sindaco

Ufficializzata la lista che nasce dall'esperienza del terzo polo e sfida il sindaco uscente e ricandidato dal Pd Alessio Antonelli



CASCINA — Il candidato a sindaco di Progetto Cascina è Michele Parrini, consigliere uscente ( era stato eletto 5 anni fa in un altro raggruppamento civico ), geometra e sul cui nome si sono ritrovate le varie anime della lista composta da persone che arrivano da varie esperienze politiche e da diverse componenti ma con due parole d'ordine:discontinuità e partecipazione.

"Vogliamo dare una scossa all'immobilismo, a Cascina si sente il bisogno di avere una città normale e ogni abitante deve avere chiara la possibilità di interloquire con i suoi amministratori e di poter partecipare alle scelte, senza condizionamenti da partiti o gruppi economici", è stato detto nel corso della presentazione alla stampa della lista ( la sede è a San Prospero sulla via Tosco Romagnola ).

"Vogliamo una città sicura in tutti i sensi - ha spiegato Parrini - dal punto di vista dell'ordine pubblico certamente, ma anche da quello della sicurezza idraulica, della viabilità, dell'ambiente e dell'arredo urbano. Non ci interessano le grandi opere ma la cura del territorio. Ci interessano i bisogni dei cittadini e crediamo nella partecipazione che sarà il nostro cavallo di battaglia - dice ancora Parrini annunciando una serie di incontri con i residenti delle tante frazioni del cascinese - l'amministrazione uscente non ha ascoltato la gente e in molti procedimenti anche il ruolo dell'opposizione è stato volutamente messo da parte col risultato che oggi ci ritroviamo, solo per fare alcuni esempi, con un regolamento urbanistico incompleto e lo stesso vale per il piano della telefonia mobile"

Obiettivi? "Vincere, ma di sicuro Cascina andrà al ballottaggio", dice ancora Parrini che si aggiunge per ora ai tre candidati ufficiali ( Antonelli per il centrosinistra, Ceccardi per il centrodestra, Sbrana per Noi adesso Cascina ) e ai due che arriveranno a breve per il M5s e per il raggruppamento di sinistra.

"Accordi e convergenze con altri non le abbiamo cercate - conclude Parrini - perché siamo persone che credono in questo progetto civico e diamo le nostre parole d'onore che manterremo fedelmente ogni promessa".

Alessandro Turini
© Riproduzione riservata

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati aggiornati fotografano le ultime ventiquattro ore sul fronte epidemico. Il punto sui ricoveri nelle aree Covid di Cisanello e Santa Chiara
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Sergio Cenci

Lunedì 29 Novembre 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità