Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:33 METEO:PISA9°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 22 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Mustafa è in Italia, il bambino simbolo della guerra in Siria arrivato a Roma

Cronaca martedì 29 settembre 2015 ore 13:56

Agente Digos rapinatore, lo sconcerto del questore

foto Tgregione.it

Daniele "Lama" Trubiano, poliziotto e scrittore, ha compiuto una rapina con la pistola d'ordinanza. Francini: "Non sappiamo darci una spiegazione"



LUCCA — E' entrato in un supermercato di Lucca e, impugnando la pistola d'ordinanza, si è fatto consegnare 4.500 euro.  A compiere la rapina, Daniele "Lama" Trubiano, un poliziotto della digos conosciuto a Pisa perché autore di diversi libri gialli.

"Siamo sconcertati e davvero non sappiamo dare una spiegazione a quanto successo -commenta il questore di Pisa Alberto Francini- Negli ultimi tempi non ha mai dato segni di nervosismo o altri segnali che lasciassero prevedere qualcosa di preoccupante".

E' successo ieri sera poco prima delle 20. Ha parcheggiato la macchina non lontano e ha commesso una rapina a volto coperto. A bloccarlo sono stati due dei cassieri del negozio, che lo hanno inseguito fino al parcheggio. Qualche colpo di pistola sparato in aria come monito non è bastato a dissuadere gli inseguitori, che lo hanno bloccato con l'aiuto di altre due persone.  All'arrivo delle forze dell'ordine, in quattro tenevano fermo il poliziotto - rapinatore.

L'agente era rientrato in servizio dopo un periodo di malattia "ma le sue condizioni psicofisiche erano buone -sottolinea il funzionario-. E' un fatto inspiegabile, che ci amareggia. Nessuno, neppure tra i suo colleghi più stretti, riesce a dare una motivazione al gesto che ha compiuto". 

Trubiano è stato sospeso in attesa dell'esito del procedimento penale a suo carico che "già alla conclusione del processo di primo grado - spiega Francini - potrebbe portare in caso di condanna alla destituzione da poliziotto".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ore di apprensione e ricerche per la scomparsa di un dipendente pubblico che non ha fatto ritorno a casa. In campo anche le unità cinofile
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità