QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 11°14° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 20 novembre 2019

Cronaca giovedì 20 febbraio 2014 ore 15:20

Una fondazione per gestire Cerchia Muraria e Pomerio

La proposta dell’Associazione degli amici di Pisa e degli Amici dei musei e dei monumenti pisani all'Amministrazione



PISA — “La creazione di una solida struttura gestionale che si faccia carico della conduzione della Cerchia Muraria e del Pomerio”. Questa la richiesta dell’Associazione degli amici di Pisa e degli Amici dei musei e dei monumenti pisani, in vista dell’apertura al pubblico delle Mura repubblicane dopo la recente opera di restauro.

La proposta avanzata al Comune dalle due associazioni è quella di far fronte alla gestione e alla manutenzione di queste opere architettoniche attraverso l’istituzione un’apposita fondazione di partecipazione a capitale misto pubblico e privato che, oltre a disporre di proprio personale dipendente, potrebbe avvalersi della collaborazione di associazioni e di cooperative a cui affidare la gestione e la promozione dei vari servizi di visite, ristorazione e iniziative culturali.

Ma il vero auspicio delle due associazioni non si ferma solo a questo: l’intento è estendere le competenze della Fondazione opera delle mura medievali pisane (questo il nome proposto) anche ad altre opere architettoniche attualmente sottoutilizzate se non abbandonate.

Insomma, l’inizio di un percorso che, partendo dalle Mura, mira a dare nuova vita anche a tanti altri inestimabili beni culturali presenti in città.



Tag

Ex Ilva, Conte: «All'incontro con il signor Mittal porterò la determinazione di un paese del G7»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Politica

Politica