Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:25 METEO:PISA13°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 24 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
In Colombia arrestato Dario Antonio Usuga: era il narcotrafficante più ricercato del Paese

Attualità sabato 30 maggio 2015 ore 17:50

100 candeline per Rina Palandri

Oggi le campane di Marina di Pisa suonano a festa per il suo centesimo compleanno. Il sindaco le fa visita



PISA — Le campane suonano a festa Sabato 30 Maggio per i cento anni di Rina Palandri , nata durante la prima guerra mondiale e arrivata a questo traguardo attraverso una vita non semplice ma intensa , sempre con l'appoggio e il sostegno dei due figli . 

Rina è ospite già da alcuni anni dell'Istituto di Padre Agostino a Marina di Pisa , gestita dalle suore figlie di Nazareth.

"E' voluta bene da tutti,un ospite molto gioiosa e piena di Vitalità" così la descrive la superiora, suor Lorenza. 

E' proprio all'Istituto di Padre Agostino che si sono svolti i festeggiamenti per il compleanno della signora Rina, a cui hanno preso parte, insieme ai parenti, anche maestri e allievi della scuola di danza Amarindance: "Abbiamo pensato di danzare per lei Buon viaggio di Cesare Cremonini proprio perché la vita è un magnifico viaggio".

A farle visita anche il sindaco di Pisa Marco Filippeschi. Molto conosciuta a Pisa, dove è nata il 30 maggio del 1915, Giuseppina nella sua vita ha lavorato per “Anguillesi Modi”, uno dei negozi storici del centro. È vedova di Pietro Cazzola, capo stazione delle ferrovie e nuotatore

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un'altra vittima del Covid sul territorio provinciale pisano e altri 36 nuovi casi. In Toscana ci sono 5 decessi e 285 nuovi casi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca