Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:33 METEO:PISA22°33°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 11 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni si rivolge alla stampa estera in tre lingue: «No a svolta autoritaria, noi siamo democratici»

Cronaca lunedì 15 agosto 2016 ore 18:14

Una tragedia che lascia senza parole

Sgomento e dolore a Pisa e sul litorale per la morte di Lorenzo Ravagni, il 18enne deceduto a causa della gravi ferite riportate in un incidente



PISA — Incidente avvenuto la scorsa notte a Venturina sulla variante Aurelia, con una Daewoo Matiz sulla quale si trovavano alcuni giovani, che ha sbandato sbattendo contro il guard rail e Ravagni, che era sul sedile posteriore, sbalzato fuori dall'auto.

Le sue condizioni erano apparse subito gravissime tanto da venire trasportato in elicottero a Livorno dove purtroppo è morto qualche ora dopo. 

I genitori Luca e Denise, conosciutissimi commercianti del litorale pisano e residenti a Marina di Pisa con un'altra figlia più piccola, hanno acconsentito all'espianto degli organi.

Tantissimi i messaggi di cordoglio arrivati sulla bacheca facebook del ragazzo, che frequentava il liceo classico Galilei di Pisa e anche il sindaco Marco Filippeschi ha parlato di "Tragedia che lascia senza parole".

Intanto una intera comunità, quella di Marina di Pisa, dove Luca Ravagni è conosciuto anche per essere stato per anni magistrato della squadra dei Delfini del gioco del ponte, si sta stringendo attorno alla famiglia.

Gli altri ragazzi coinvolti nell'incidente dell'auto, che stava viaggiando in direzione Pisa, sono feriti ma non gravi, così come altri due giovani che erano su una moto che era vicina alla macchina che ha sbandato e che a loro volta sono caduti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Secondo Ciccio Auletta la ditta incaricata sarebbe stata oggetto di un’interdittiva antimafia da parte della Prefettura di Salerno
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità