Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:02 METEO:PISA12°16°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 12 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La Spezia, crolla il ponte levatoio della Darsena di Pagliari: il momento in cui cade tutto

Attualità lunedì 28 settembre 2020 ore 16:15

Andrea e le cartoline 2.0 ai 'Soliti ignoti'

Andrea Gambini ai 'Soliti ingnoti'

Tra i partecipanti alla trasmissione Rai con Amadeus il calcesano Andrea Gambini di Emotion Srl, ideatore con Geni Bigliazzi di Pemcards



CALCI — Nella puntata di domenica sera della trasmissione 'Soliti ignoti' di Rai1, condotta da Amadeus, c'era anche il calcesano Andrea Gambini, 34 anni, in quanto ideatore e promotore di cartoline 2.0 attraverso il marchio Pemcards e la società Emotion Srl, che ha sede a Cascina.

Abbiamo chiesto allo stesso Andrea di spiegarci il progetto commerciale delle cartoline 2.0, messo in piedi assieme a Geni Bigliazzi, 44enne di Cenaia. Entrambi lavoravano per una società di servizi postali quando, nel vedere i turisti scattare foto in continuazione in piazza dei Miracoli, venne loro l'idea di Pemcards.

"L'idea è molto semplice - assicura Gambini, che è laureato in scienze del turismo -: una persona scatta una foto con il cellulare e attraverso l'applicazione Pemcards ne ottiene una cartolina postale fisica, che noi provvediamo a stampare e a recapitare al destinatario prescelto, con tanto di messaggio personalizzato".

In circa due anni di attività Pemcards ha ricevuto interesse e successo e il perché è presto spiegato da Andrea:  "Ai turisti viene offerta la possibilità di comunicare con un prodotto vintage e personalizzato, senza nemmeno le scocciature di trovare il francobollo e una cassetta postale. In più, per gli operatori del turismo, si presenta come un ottimo strumento di marketing. Tour operator e  alberghi, ma anche musei e aree archeologiche, possono offrire ai loro clienti un credito omaggio Pemcards e in questo caso le cartoline inviate non hanno costi per il turista e si riveleranno un valido strumento di promozione per le aziende".

Detto fatto, Pemcards ha già trovato significative collaborazioni con operatori come Msc Crociere, Flixbus, le aree archeologiche del Colosseo e dei Fori Imperiali a Roma, per arrivare al Museo Piaggio di Pontedera.

E le idee di Andrea Gambini e Geni Bigliazzi non finiscono qui, perché visto il successo della cartolina 2.0 sono già al lavoro per nuovi prodotti. "Stiamo lavorando a una cartolina in grado di condividere video - anticipa Andrea -, sfruttando le opportunità offerte dalla realtà aumentata e dall'intelligenza artificiale". Una cartolina che potremmo chiamare... 3.0, che presto potremo inviare ancora grazie a Pemcards.

PEM - Pick the Emotion
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Migliaia di pisani hanno imparato a guidare grazie all'autoscuola Galileo. Franco Paolini, detto Paolo, fu anche un animatore di "Radio Scalino"
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Monica Nocciolini

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Renzo Maltomini

Domenica 09 Maggio 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità