QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 25°31° 
Domani 24°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 19 agosto 2019

Cronaca lunedì 24 settembre 2018 ore 23:55

Incendio devastante, case vicine evacuate

Foto di: dal profilo Twitter di S.Lelli

il sindaco ha dato l'allarme per le fiamme sviluppatesi sul Monte Serra intorno alle 22 e sospinte dal vento verso le abitazioni.



CALCI — L'area interessata è quella sopra Montemagno, vicino alla Certosa di Calci e non lontano da alcune abitazioni.

"Incendio devastante a Calci - ha scitto attorno alle 24 il sindaco di Calci, Massimiliano Ghimenti -. Non abbiamo avuto tempo di comunicare sui social. Le case più vicine sono state contattate. Non si può operare in bosco e tutte le squadre sono schierate a protezione delle abitazioni seguono aggiornamenti".

Successivamente ha aggiunto: "Operare per lo spegnimento è impossibile. La popolazione più prossima DEVE LASCIARE LE ABITAZIONI. Tutte le squadre sono dedicate alla protezione delle abitazioni. Chi vede il fuoco vicino ci contatti immediatamente ed esca di casa".

Si parla di circa 100 persone evacuate, il Comune ha messo a disposizione per gli sfollati la palestra comunale accanto alla Pieve. Minacciate dalle fiamme le case nella zona di via Caprile e via delle Casaline, poco sopra l'abitato di Calci. Nessun rischio per la Certosa di Calci.

I vigili del fuoco sono intervenuti sul posto con cinque squadre, richiedendo poi rinforzi dai comandi di Livorno, Pistoia, Lucca, Massa, Firenze, Grosseto e Arezzo. All'opera anche numerosi volontari ma il contenimento delle fiamme è reso assai difficile dal forte vento che soffia da Est, Nord-Est. Il buio e il vento rendono al momento impossibile l'utilizzo degli elicotteri.

I bagliori del rogo sono visibili anche da Pisa, dove arriva anche il fumo sospinto dal vento.

Attorno all'una i vigili del fuoco hanno riferito di essere dispiegati sul territorio a protezione delle abitazioni e che le operazioni di spegnimento sono limitate alle aree più critiche trascurando l'area boschiva, interessata da un fronte di fuoco molto ampio, sviluppato in senso verticale. Alla Protezione civile nazionale sono stati chiesti due Canadair, che potranno entrare in azione alle prime luci dell'alba.

Notizia in aggiornamento



https://youtu.be/SKAmvUTB1PM
incendio calci/monte serra notte 24/25 settembre - star luke_74


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità