Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 23:30 METEO:PISA9°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 01 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultima gara di Federica Pellegrini: primo posto con standing ovation e tuffo con il presidente Malagò

Sport lunedì 06 agosto 2018 ore 14:02

Canoa, bene i giovani atleti pisani

Ottimi risultati per la Canottieri Arno al secondo Canoa Giovani che si è disputato nello specchio d'acqua di San Giorgio di Nogaro



PISA — Si è svolta nello specchio d’acqua di San Giorgio di Nogaro (Udine) la seconda prova Interregionale del Canoa Giovani Nord. La canoa pisana è stata rappresentata da otto giovani atleti della Canottieri Arno che si sono cimentati nelle distanze dei 2000 metri il sabato 21 luglio e nei 200 metri la domenica 22. 

Nella categoria maggiore dei cadetti B Enrico Donatelli è riuscito a conquistare due medaglie d’argento nei 2000mt e nei 200mt con ottimi tempi. Nella stessa categoria l’equipaggio del K2 formato da Alberto Capellini e Filippo Delaiti hanno sfiorato il podio arrivando quarti per un soffio sia nei 2000mt che nei 200mt. L’esordiente Arturo Gattai ha conquistato un ottimo quinto posto nel K1 200mt sempre nei cadetti B.

Scendendo di età nella categoria cadetti A uno scatenato Matthew Maglia conquista la medaglia d’oro sia nei 2000mt che nei 200mt consolidando il suo spessore a livello nazionale.

Negli allievi B per la categoria femminile spicca il meritatissimo argento conquistato da Elena Tuuli Bassi nei 200mt e l’ottimo quinto posto nei 2000mt. Mentre nella solita categoria, ma al maschile, spiccano i due ori conquistati da Paolo Bertilotti nella difficile e durissima disciplina della canadese C1 sempre nei 2000mt e 200mt.

Il più giovane della squadra rossocrociata, e anche esordiente, Davide Baldacci riesce a ottenere due ottimi quinti posti sia il sabato che la domenica nei 200mt.

Infine la divertente staffetta 4x200mt nella categoria cadetti B regala un altro argento alla squadra formata da Donatelli-Capellini-Delaiti-Gattai.

Nel pieno della stagione agonistica arriva dunque un ulteriore conferma dell’ottimo lavoro svolto dagli allenatori Riccardo Marazzato, Eleonora Pecunioso e Alice Fagioli. Un lavoro sicuramente non semplice visto la scarsa attenzione che viene data agli sport considerati minori come la canoa. Considerando anche la delicata situazione della società è da ammirare la sinergia che si è venuta a creare tra tecnici, atleti, genitori e semplici appassionati di questo sport.

Un invito viene rivolto a tutti i bambini e ragazzi ed ai loro genitori a venire a provare la canoa nello splendido contesto tra i lungarni della nostra città per capire quanto uno sport “minore” possa riuscire a dare grandi soddisfazioni.

Prossimo appuntamento per le finali nazionali del Canoagiovani sul lago di Caldonazzo in Trentino il 8-9 settembre.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati aggiornati fotografano le ultime ventiquattro ore sul fronte epidemico. Il punto sui ricoveri nelle aree Covid di Cisanello e Santa Chiara
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Sergio Cenci

Lunedì 29 Novembre 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità