comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 18°22° 
Domani 13°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 25 settembre 2020
corriere tv
A Lipari il tradizionale Sposalizio dei Faraglioni con una proposta di nozze e il ricordo di Lorenza

Politica martedì 26 giugno 2018 ore 16:55

"Cascina è stata solo la prima"

L'ex sindaco di Cascina Alessio Antonelli

L'ex sindaco di Cascina Alessio Antonelli commenta il voto di Pisa:"Diciamocela tutta, è finito un ciclo, ora progetti e soggetti nuovi"



CASCINA — Due anni fa fu ribattezzata "La presa di Cascina", una sconfitta inaspettata e bruciante per il Pd che da decenni governava il Comune, conquistato dalla Lega e dal nuovo sindaco Susanna Ceccardi. Una notizia che fece scalpore a livello nazionale.

A distanza di pochi mesi è successo quello che nessuno, pochi anni fa, si sarebbe mai immaginato: Pisa a guida centrodestra assieme a molti altri capoluoghi di provincia della Toscana.

"Cascina è stato solo l'inizio - dice l'ex sindaco Alessio Antonelli, che fu sconfitto al ballottaggio proprio da Susanna Ceccardi - Io lo dissi da subito e i fatti mi hanno dato ragione. Già precedentemente c'erano state avvisaglie che non erano state colte e, da Cascina, è cominciato un processo che ora vede il centrosinistra dietro al centrodestra nelle principali città della regione."

"Le cause? Noi a Cascina avevamo messo in piedi tanti progetti legati all'innovazione e alla mobilità e non è bastato. La stessa Pisa negli ultimi anni è molto cambiata in positivo. Io credo una cosa - dice ancora Antonelli - Noi avevamo un modello di riferimento che oggi non va più bene perchè è cambiata la società e non siamo stati capaci di capire i mutamenti. Così abbiamo finito per rincorrere il centrodestra sui suoi temi per finire sconfitti".

Soluzioni?"E' finito un ciclo, servono soggetti e progetti nuovi e dei modelli sociali di riferimento che dicano cose chiare, come il consumo zero del territorio e mettere al centro la scuola, in sostanza che diano messaggi chiari ai cittadini. Sono convinto che se riusciamo a farlo gli elettori torneranno a votarci."



Tag

Comunali 2020

Cascina Sez. 36 su 36

PARRINI

548

 

2,27%

MASI

2202

 

9,11%

POLI

1868

 

7,73%

BETTI

9351

 

38,68%

COSENTINI

8006

 

33,11%

ROLLO

2202

 

9,11%

Comunali 2020

Orciano Pisano Sez. 1 su 1

DE BLASI

13

 

3,96%

MENCI

315

 

96,04%

 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Elezioni 2020

Politica

Politica