Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:45 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 02 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, in Senato scoppia la bagarre per le parole di Balboni (FdI). Il Pd lascia l'aula per protesta

Attualità domenica 13 novembre 2022 ore 19:00

Le scuse al sindaco dopo l'accusa sui social

Una cittadina, su Facebook, aveva accusato Betti di intascarsi soldi pubblici. Poi, però, le scuse pubbliche e il ritiro della denuncia del sindaco



CASCINA — Prima, su Facebook, dove spesso ci si dimentica di essere in una sorta di piazza, seppur digitale, aveva accusato il sindaco di aver sottratto denaro pubblico. Poi, le scuse, dopo che lo stesso Michelangelo Betti aveva presentato denuncia attraverso l'avvocatura comunale.

Protagonista una cittadina di Cascina, che ha voluto scusarsi in privato con il primo cittadino, chiedendogli di rendere pubblica la lettera che gli ha consegnato.

"Le scrivo per porgerle le mie più sentite scuse in merito al mio commento sconveniente e offensivo verso la sua persona sotto il post di Facebook riguardante la nuova rotatoria - ha scritto la donna - consapevole di aver utilizzato espressioni gravi nei suoi confronti, oltre al rammarico già espresso privatamente, voglio scusarmi pubblicamente per l'accaduto". 

"Invito tutti coloro che utilizzano i social, anche come strumento di critica e sfogo, a un utilizzo più accorto di questi canali e a mantenere toni civili ed educati nelle legittime espressioni di critica nei confronti degli organi amministrativi locali e nazionali, di qualsiasi colore politico essi siano - ha aggiunto - voglio, con questo gesto, contribuire a porre fine a una vicenda spiacevole e per me fonte di grande rammarico". 

In seguito alle pubbliche scuse, la denuncia presentata dal sindaco Betti è stata quindi oggetto di remissione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Apre la clinica odontoiatrica del futuro grazie a dei medici pisani: tecnologia di realtà virtuale e aumentata e struttura calata nel paesaggio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Attualità

Cronaca