Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 02 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il portuale di Trieste no vax che protestava contro il Green pass, ora è intubato: «Ho i polmoni distrutti, sono pentito»

Politica giovedì 22 luglio 2021 ore 09:42

"La maggioranza non ha i numeri per amministrare"

I consiglieri Dario Rollo e Lorenzo Peluso replicano alla maggioranza dopo il mancato svolgimento della conferenza dei capigruppo



CASCINA — Son si spegne il dibattito attorno al mancato svolgimento della conferenza dei capigruppo (vedi articoli collegati).

“Se questa maggioranza apparentata non riesce ad amministrare o non ha i numeri per farlo- scrivono in una nota i consiglieri Dario Rollo e Lorenzo Peluso del gruppo consiliare Valori ed Impegno Civico Dario Rollo- è preferibile, per il bene della città di Cascina, dimettersi subito".

"Sono oramai trascorsi dieci mesi dall’insediamento di questa nuova amministrazione e, ad oggi, vige ancora un completo immobilismo - aggiungono Rollo e Peluso- Accusano le minoranze di ostruzionismo quando invece sono proprio loro che, sin dall’insediamento, hanno dimostrato di non avere i numeri per amministrare e spaccature al proprio interno. Iniziarono con la mancata elezione del presidente del consiglio comunale dimostrando così tutti i conflitti e le ampie diversità, a quanto pare insanabili, che avevamo già evidenziato in campagna elettorale. Hanno proseguito in tante altre occasioni, sia durante le attività istituzionali, che nelle uscite pubbliche sulla stampa. Le uniche novità per i cascinesi sono state l’aumento dell’addizionale Irpef e della Tari, l’ampliamento della discarica di Gello sul nostro territorio, il peggioramento del servizio rifiuti, i numerosi disservizi ai cittadini, la panchina arcobaleno, la raccolta firme contro il fascismo (finito oramai 80 anni fa) e i festeggiamenti per i 100 anni del partito comunista".

"Per quanto riguarda le accuse lanciate alle minoranze, fa sorridere leggere certe affermazioni – continuano Rollo e Peluso. Soprattutto quando tutto ciò non corrisponde al vero. Noi consiglieri del gruppo Valori e Impegno Civico Dario Rollo abbiamo sempre partecipato agli impegni istituzionali. Anzi, nelle varie commissioni e consigli comunali siamo sempre intervenuti avviando dibattiti o presentando analisi e proposte concrete. Gran parte delle volte siamo stati gli unici ad intervenire. Proprio dai banchi della maggioranza invece è sempre mancato il confronto, ad eccezione di un consigliere comunale che è anche difficile collocarlo nella stessa maggioranza. Ed infine, le pesanti offese lanciate dalla capogruppo PD, dal vicesindaco e sindaco nei confronti del consigliere Peluso quando ieri ha dovuto lasciare il palazzo comunale, dimostrano il livello di questi rappresentanti che, da una parte si professano democratici e invitano a un linguaggio consono alle istituzioni, ma dall’altra sono i primi ad attaccare ed offendere i rappresentanti delle minoranze quando, in maniera legittima, esercitano il proprio ruolo”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il tracciamento dei contagi aggiornato alle ultime ventiquattro ore e il punto sui ricoveri nelle aree Covid degli ospedali pisani
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Politica

Attualità