Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 06:50 METEO:PISA8°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 08 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Prima della Scala, standing ovation per Mattarella

Cronaca giovedì 11 febbraio 2021 ore 11:52

Notificata tardi, multa da 1.666 euro da annullare

Auto ridotta a carcassa (foto di repertorio)

Sanzionata nel 2017 dalla Municipale per l'abbandono di un veicolo, una signora cascinese si è vista oggi "graziare" dalla Provincia di Pisa



CASCINA — La Provincia di Pisa, cui dal 2019 sono tornate le competenze in materia di controllo sui rifiuti, si è vista costretta ad archiviare una sanzione da ben 1.666 euro che fu comminata dalla Polizia Municipale di Cascina nel 2017.

La multa assai salata, che riguardava l'abbandono di un veicolo, derivò da un accertamento svolto dagli agenti il 15 Settembre 2017 e non fu possibile la contestazione immediata. Fu quindi notificata alla proprietaria, residente in Italia, ma soltanto il 21 Dicembre, dunque oltre i novanta giorni previsti dalla normativa. Per questo è stata oggi archiviata.

La Provincia di Pisa, più nel dettaglio, ha fatto riferimento all’articolo 14, comma 2, della Legge 689/1981, che testualmente recita: “Se non è avvenuta la contestazione immediata per tutte o per alcune delle persone indicate nel comma precedente, gli estremi della violazione debbono essere notificati agli interessati residenti nel territorio della Repubblica entro il termine di novanta giorni e a quelli residenti all'estero entro il termine di trecentosessanta giorni dall'accertamento”; e all’articolo 14, comma 6, della L. 689/1981, che testualmente recita: “L'obbligazione di pagare la somma dovuta per la violazione si estingue per la persona nei cui confronti è stata omessa la notificazione nel termine prescritto".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un malore improvviso ha strappato ai suoi cari la donna. Dalla Scuola Mondo l'hanno ricordata come "una persona generosa, creativa e brillante"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

CORONAVIRUS

Cronaca