QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 13° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 23 gennaio 2020

Cronaca martedì 14 giugno 2016 ore 09:48

"Sesso in cambio di promesse, va condannato"

Il pubblico ministero Paolo Rizzo chiede cinque anni di condanna nel processo a carico dell'ex assessore comunale di Cascina Roberto Lorenzi



CASCINA — Le accuse sono di concussione e violenza sessuale. Secondo quanto riferito dalle donne che lo accusano ( due si sono costituite parte civile ) Lorenzi avrebbe approfittato della sua posizione di assessore alla casa per ricattare donne che aspiravano ad un alloggio popolare.

In alcuni casi, al di là delle richieste esplicite, ci sarebbero stati - sempre secondo quanto riferito in aula dalle donne che lo accusano a vario titolo - veri e propri rapporti sessuali, consumati anche nelle stanze del comune, oltrechè in un alloggio di Tirrenia.

"Nessuna costrizione - ha più volte ribadito Lorenzi, che oggi ha 69 anni ed è in pensione - inoltre non avevo il potere di assegnare come volevo gli alloggi popolari".

La sentenza del processo è prevista a luglio. La vicenda è ricostruita dal quotidiano "Il Tirreno".



Vaticano, fuoriprogramma all'udienza del Papa: bambino saltella sulla scalinata

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità