QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 17°21° 
Domani 19°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 17 giugno 2019

Attualità venerdì 16 ottobre 2015 ore 16:45

Fiducia al vicepresidente del Ctt Nord

Rosignano Marittimo, Collesalvetti e Cecina sono con Alessandro Amato: "Nogarin, avrebbe dovuto esporre i propri dubbi durante l’assemblea dei soci"



CECINA — "Dopo avere appreso che il sindaco di Livorno, Filippo Nogarin, ha scritto al vicepresidente dell’azienda di trasporti Ctt Nord Alessandro Amato per chiederne le dimissioni", le amministrazioni comunali di Rosignano Marittimo, Collesalvetti e Cecina tengono a precisare la loro "disapprovazione per la metodologia usata". 

"Infatti - spiegano in una nota - il sindaco Nogarin, avrebbe dovuto esporre i propri dubbi e le proprie osservazioni durante l’assemblea dei soci dell’azienda di cui fanno parte anche altri Comuni e non solo la città di Livorno". 

"Alessandro Amato è stato proposto come vicepresidente della Ctt Nord nell’ottobre 2014 proprio dal Comune di Livorno - prosegue la nota delle tre amministrazioni comunali - e non si capisce quali siano i reali motivi che ora hanno spinto Nogarin a sfiduciarlo. Se le riserve nei suoi confronti sono strettamente collegate a motivi aziendali, per correttezza la questione avrebbe dovuto essere affrontata nella sede deputata consultando in merito tutti gli altri soci". 

I Comuni di Cecina, Collesalvetti e Rosignano Marittimo, invece, "non ne erano stati minimamente messi a parte e per tanto, finché la questione non sarà discussa nell’assemblea dei soci, confermano la propria fiducia al vicepresidente Amato".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Cronaca

Cultura

Politica