Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:17 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 06 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Ferrero perde le staffe in tv: il vaffa rivolto a Panatta

Attualità venerdì 30 novembre 2018 ore 10:00

Tecnologia, sostenibilità e agrifood

Sono i settori su cui puntano i giovani toscani per innovare il tessuto produttivo di Rosignano. Sabato la premiazione



ROSIGNANO MARITTIMO — Tecnologia, sostenibilità ambientale e sociale, agrifood sono i settori su cui puntano le idee imprenditoriali presentate da giovani talenti toscani per innovare il tessuto produttivo di Rosignano. 

Le caratteristiche dei dodici progetti candidati al Contest Giovani Innovatori saranno illustrate durante l’evento finale sabato 1 dicembre dalle 15,30 al teatro l’Ordigno di Vada, che proclamerà i vincitori dell’edizione 2018. La call for ideas per giovani talenti promossa dal Comune di Rosignano Marittimo con il sostegno delle imprese del territorio si chiude con i protagonisti del concorso che si presentano sabato, ragazzi provenienti in prevalenza dalla provincie di Livorno e Pisa, spesso laureandi, dottorandi e dottorati che vogliono realizzare idee legate alla ricerca e all’innovazione.

Alle tre migliori proposte andranno i premi in denaro del Contest - 2.500 euro alla prima classificata, 1.500 euro alla seconda e mille alla terza – oltre al Premio Speciale “Solvay” di 1mille euro, e alle possibilità messe a disposizione dai soggetti partner di effettuare tirocini e stage, avere borse di studio o di ricerca, supporto alla formazione imprenditoriale, accompagnamento o supporto allo sviluppo delle idee. 

L’edizione 2018 infatti ha avuto il contributo di enti, imprese e professionisti del territorio: Solvay Chimica Italia Spa, Marina Cala de’ Medici Spa, Rea Spa, Rea Impianti, SIME, OMP, Ego Vitality, Le Forbici, Mia 24 – Tailored Temporary Management, Mantoflex, Armunia, Holding24, Studio Emme Emme, Prana Ventures, Human Valor, Antonio Ficai, Oimmei srl, Io Sento/Relativity Labs, K64, Net7, Business.it, Giacomo Becherini.

“Il contest ha già offerto occasione di crescita e visibilità in circuiti regionali a idee interessanti, tanto da diventare un trampolino di lancio per progetti innovativi – afferma l’assessora all’innovazione, finanziamenti europei e attività produttive Veronica Moretti – questa edizione presenta proposte di giovani che sono al termine del percorso universitario, quindi si conferma uno strumento per sperimentare idee legate a settori in via di sviluppo, e anche un modo per avvicinare al mondo del lavoro giovani altamente qualificati, che spesso cercano occupazione in paesi dall’economia più dinamica. Ci auguriamo che questa spinta propositiva possa incontrare il favore delle imprese e aumentare la competitività del nostro tessuto produttivo”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I nuovi contagiati risiedono in gran parte nella zona del capoluogo ma ci sono casi anche in Valdera, comprensorio del Cuoio e alta Valdicecina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Imprese & Professioni

Attualità