Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:34 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 22 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Primo lockdown per Kiribati

Attualità martedì 02 settembre 2014 ore 09:30

Cerimonie nel 70° anniversario della Liberazione

Oggi, 2 settembre, data importante per la città. Manifestazioni per tutto l'arco della giornata nei luoghi della memoria. Iniziative di Anpi e Comune



PISA — È un giorno importante, il 2 settembre, per Pisa. Oggi ricorre il 70° anniversario della Liberazione della città. Una data importante, significativa, che verrà “ricordata con cerimonie ed eventi volti a preservare e a tramandare la memoria di quei giorni” sottolinea l’amministrazione comunale.

Ecco il programma della giornata.

Alle ore 9: deposizione delle corone di alloro al cimitero suburbano ai sindaci Bargagna e Galluzzi; al cimitero della Misericordia al sindaco Pagni; al cimitero monumentale Ebraico ai caduti; al Camposanto monumentale al sindaco Pistolesi; alla Cattedrale all’Arcivescovo Vettori.

Alle ore 10,30: nella Chiesa di Santa Caterina (in piazza Santa Caterina) celebrazione della Messa.

Alle ore 11,15: alle Logge di Palazzo Gambacorti, deposizione della corona di alloro alla lapide ai caduti.

Alle ore 11.30: alle Logge di Banchi, cerimonia di commemorazione del 70° anniversario della Liberazione della città. Intervengono: il sindaco di Pisa Marco Filippeschi, il presidente Anpi provinciale Giorgio Vecchiani e il presidente Anpi nazionale Carlo Smuraglia. Coordina l’assessora Marilù Chiofalo. Interverranno anche il presidente dalla Provincia Andrea Pieroni e il presidente del Consiglio comunale Ranieri Del Torto.

Alle ore 16: inaugurazione del Museo Diffuso Della Memoria “Via Libera”. Si tratta di un percorso multimediale attraverso i luoghi e le notizie storiche della resistenza in città, realizzato dall’Anpi e dal Comune di Pisa. Un modo nuovo di leggere la storia attraverso i fatti e i luoghi. Il percorso proposto partirà da piazza XX settembre e si snoderà per il centro storico attraverso i luoghi della Resistenza pisana.

Alle ore 18: alle logge di Banchi, concerto della società Filarmonica pisana.

Alle ore 21, al Giardino Scotto: “Bomba libera Pisa, suoni, immagini, storie” a cura del progetto Memory Sharing-Acquario della memoria. Per rivivere l’estate del 1944 attraverso la proiezione multipla di suoni e immagini, con una performance unica sull’uomo che salvò la Torre di Pisa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ore di apprensione e ricerche per la scomparsa di un dipendente pubblico che non ha fatto ritorno a casa. In campo anche le unità cinofile
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cultura