Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:10 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 28 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Conte mangia un gelato dopo il vertice con Letta e Salvini: «Problema risolto? Speriamo che la notte porti consiglio»

Politica mercoledì 25 marzo 2015 ore 09:57

Che fine ha fatto il Bozzetto di Piero Benvenuti?

Fu donato da Ranieri Simonelli nell’aprile del 1895 al Museo Civico cittadino, oggi Museo di San Matteo. Giovanni Garzella presenta un'interrogazione



PISA — Nuovo capitolo delle ricerche del consigliere comunale Giovanni Garzella. Dopo la scoperta della digitalizzazione, da parte della Biblioteca dell’Università di Pisa, di una decina di periodici che, dalla metà dell’ottocento fino ai primi decenni del novecento, costituivano quello che si potrebbe definire la stampa locale dell’epoca, è la volta ora, grazie alla lettura proprio di uno di questi giornali, e in particolare del settimanale “Il Ponte di Pisa”, della richiesta di sapere dove sono finiti alcuni “pezzi” del patrimonio pubblico che sembrerebbero persi.

Così, dopo aver chiesto che fine avessero fatto alcuni cimeli del Gioco Del Ponte e un gran quadro in tela del senese Francesco Vanni, adesso tocca ad un bozzetto originale del pittore Pietro Benvenuti rappresentante il martirio del Signorotto Alliata e donato da Ranieri Simonelli nell’aprile del 1895 al Museo Civico cittadino, oggi Museo di San Matteo, con tanto di ringraziamento della Giunta Municipale.

“Pietro Benvenuti - così scrive Giovanni Garzella che, anche su questa vicenda, ha presentato un interrogazione, vedi allegato – è stato un notissimo pittore (Arezzo,1769 - Firenze,1844) e il massimo protagonista dell’arte toscana negli anni che segnano il passaggio dal neoclassicismo al romanticismo e dipinse nel 1802 il Martirio del Signorotto Alliata per il Duomo di Pisa. E’ chiaro che dovunque esso sia ora - conclude Garzella - lo stesso è però di proprietà, per donazione, del Comune di Pisa e quindi deve risultare nell’inventario del Comune e negli elenchi del Museo di San Matteo erede, come già detto, del Museo Civico”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La comunità di Santa Luce piange la scomparsa di una figura di riferimento per il territorio. Aveva 91 anni il dottor Giancarlo Chiellini
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Sergio Carli

Giovedì 27 Gennaio 2022
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Sport