Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:55 METEO:PISA9°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 22 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Diana, l'arbitro vittima di revenge porn: «Sui social i miei video privati, è un porcile, aiutatemi»

Attualità martedì 17 marzo 2015 ore 07:00

Chiusura uffici postali, Taglioli ricorre al Tar

L'amministrazione comunale dice no al provvedimento di Poste italiane su Uliveto Terme e S. Giovanni alla Vena



VICOPISANO — “Da quando è arrivata la comunicazione ufficiale, da parte di Poste, della chiusura degli uffici postali di San Giovanni alla Vena e Uliveto Terme, in concomitanza con la diffusione della notizia sulla stampa -afferma il Sindaco di Vicopisano, Juri Taglioli- ci siamo subito attivati per evitare questo disagio ai cittadini”.

Il sindaco Taglioli ripercorre gli step fatti in questo periodo, al fine di scongiurare la chiusura dei due uffici postali e i problemi che ne deriverebbero, soprattutto a carico delle persone anziane e con difficoltà a spostarsi.

“Ho chiesto, e subito ottenuto, un incontro alla dottoressa Susanna Iervasi, direttore della Filiale di Poste di Pisa -spiega Taglioli- per manifestare il nostro dissenso e avere chiarimenti e ho partecipato ad alcuni incontri, in Regione, con i Sindaci dei Comuni toccati dalla riorganizzazione di Poste e dalla relativa chiusura di uffici e che sono, lo ricordo, 37 in Toscana e ben 11 nella Provincia di Pisa, la più colpita da tagli e smantellamenti”.

“Insieme agli altri Sindaci abbiamo inoltre deciso -continua il Sindaco- di rivolgerci al Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, chiedendogli in una lettera di intervenire. Infine l'amministrazione comunale ha deciso di fare ricorso al Tar, per non lasciare neanche una strada intentata e con il fermo proposito di mantenere gli sportelli aperti e non penalizzare, nella mancanza di servizi essenziali, i cittadini. Continueremo a fare tutto il necessario in collaborazione con Anci, Uncem e la Regione Toscana”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ore di apprensione e ricerche per la scomparsa di un dipendente pubblico che non ha fatto ritorno a casa. In campo anche le unità cinofile
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Sport

Cronaca