Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 03 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Davide Giri ucciso a New York, il dottorando italiano è stato accoltellato

Attualità sabato 13 settembre 2014 ore 14:50

​Consorzio bonifica, terminata la manutenzione

Entro fine anno saranno completati i lavori sul Rio Santo Pietro e la Zambra di Montemagno a Calci



CALCI — Sembra ormai al termine la manutenzione ordinaria dei corsi d’acqua nel territorio di Calci ad opera del Consorzio di Bonifica 4 Basso Valdarno che ha completato proprio in questi giorni i tagli della vegetazione sul Rio Santo Pietro, sulla Zambra di Calci e la Zambra di Montemagno. Restano invece in corso i lavori per il taglio della vegetazione sui torrenti a monte: Rio Vallebuia, Botro di Culminezza, Botro San Bernardo, Vallino di Villa e affluente di destra Vallino dei Frati.

Ma i lavori sul territorio proseguiranno con due lotti di interventi di manutenzione straordinaria per la regimazione idraulica, interamente finanziati dal Consorzio. Le operazioni, meteo permettendo, dovrebbero consludersi entro la fine dell’anno.

I lavori del primo lotto riguardano la sistemazione di una briglia e il rifacimento di un tratto di muro in pietra sul Rio Santo Pietro e la costruzione di una staccionata e del marciapiede sul Vallino Santo Stefano. Il secondo lotto prevede invece lo scavo di un tratto della Zambra di Montemagno e di tutto il Rio Santo Pietro a partire dallo sbocco.

“Il territorio di Calci presenta una situazione molto particolare dovuta alla sua ubicazione, per buona parte in zona collinare, e alla notevole antropizzazione – ha spiegato il presidente del Consorzio Marco Monaco – considerata la presenza di attività private che tutelano la biodiversità, accanto a istituzioni come la Certosa Monumentale e il Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa, è per noi di particolare importanza la salvaguardia del territorio, tutela che attuiamo attraverso un costante monitoraggio ed interventi mirati”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il bollettino sanitario fotografa la situazione sul fronte epidemico. Ecco la distribuzione delle nuove positività in provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità