Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:13 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 07 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il clamoroso gioco delle coppie per la corsa al Colle (e perché le coppie non sono quelle che sembrano)

Cronaca lunedì 14 luglio 2014 ore 18:50

Contromano con il furgone, incidente a Putignano

L'uomo scappa e i passanti chiamato le forze dell'ordine. Ma non arriva nessuno



PISA — Con la sua auto, una donna di circa 50 anni stava passando nella via davanti alle scuole di Putignano. Mentre guidava, ha visto un furgone procedere in senso vietato e venirle incontro contromano. Il furgone ha colpito l'auto e le ha danneggiato tutta la fiancata. La signora dovrà ripagare da sola i danni, probabilmente, visto che le forze dell'ordine, avvisate anche dai passanti, non sono intervenute e il conducente del furgone riuscito a fuggire. 

Quando la donna gli ha chiesto documenti e assicurazione, l'uomo è salito sul furgone e se ne è andato. Non erano ancora le 18 di sabato pomeriggio quando la strada del centro si è riempita di persone: c'era chi scriveva la targa del mezzo in fuga, chi calmava la signora, chi avvisava le forze dell'ordine. 

Telefonate, in quei minuti, ci raccontano, sono partite nelle direzioni di 112, 113 e polizia municipale. La donna non si è fatta male, ma è spaventata. Chiama il marito e poi non sa che altro fare. I presenti sollecitano l'intervento delle forze dell'ordine che, però, non arrivano. 

La donna non vuole spostare l'auto, vorrebbe che la municipale o qualcuno facesse i rilievi. Solo che arriva un pullman a un certo punto, che non passa e quell'auto da lì si deve togliere. I presenti, davanti a quella scuola per fortuna chiusa, restano con la signora ad attendere gli eventi per più di un'ora, poi si rassegnano. E si indignano. 

Perché, dicono, in quel punto capita spesso che la gente tagli per fare prima, prendendo la strada in contromano e mettendo in pericolo costante bambini e adulti. Ai residenti resta il dubbio che quell'uomo poteva avere qualcosa da nascondere. E anche la convinzione che intervenire sarebbe stato necessario. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il celebre cantautore romano e le sue canzoni accompagneranno la città della Torre verso il 2022. Concerto in piazza dei Cavalieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Lavoro