Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 28 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elisabetta Belloni e il suo pensiero su donne e carriera diplomatica

Attualità giovedì 17 settembre 2015 ore 17:40

Un concorso per abbellire l'ospedale Santa Chiara

Iniziativa sostenuta da Lions Club sanminiatese, Waste Recycling SpA, Scart, Accademia delle Belle Arti di Firenze e Polo di Cardiologia Aritmologica



SAN MINIATO — Obiettivo: abbellire e allestire con opere d’arte un reparto intero del Nuovo Ospedale Santa Chiara di Pisa. 

Si tratta del Polo di Cardiologia Aritmologica della dott.ssa Maria Grazia Bongiorni. 

L’iniziativa voluta e sostenuta da Lions Club San Miniato, dalla Waste Recycling SpA, da Scart®, dall’Accademia delle Belle Arti di Firenze e dal Polo di Cardiologia Aritmologica del Nuovo Ospedale Santa Chiara di Pisa prevede la selezione di alcune opere che andranno a far parte in modo permanente dell’ospedale pisano.

Caratteristica imprescindibile per partecipare al Concorso è utilizzare materiale di scarto!

“Il nostro desiderio - dichiara Maurizio Giani presidente di Waste Recycling, nonché membro del Lions Club San Miniato - è quello di rendere più bello e accogliente un reparto del nuovo Ospedale Santa Chiara di Pisa dove la Dott.ssa Maria Grazia Bongiorni rappresenta un’eccellenza nota ben oltre i confini nazionali”.

L’iniziativa è aperta a tutti gli artisti dello scarto. I 4 premi in palio saranno attribuiti da quattro giurie: tra cui una giuria Tecnica composta tra gli altri anche dal Dr Carlo R. Tomassini Direttore Generale Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana, dalla dott.ssa Maria Grazia Bongiorni, da Luciano Modica ed Eugenio Cecioni rispettivamente Presidente e Direttore dell’Accademia delle Belle Arti di Firenze; e una Giuria popolare che sarà addirittura composta dai pazienti e dai loro parenti presenti nel reparto. 

A selezionare le opere in concorso non potevano mancare gli artisti Edoardo Malagigi e Angela Nocentini docenti dell’Accademia delle Belle Arti di Firenze.

“Volevamo qualcosa di divertente e che rendesse interattiva l’iniziativa proprio con coloro che vivono quotidianamente quegli spazi. È in questo senso che abbiamo previsto anche l’attribuzione di un premio (del valore di 800 euro) che sarà conferito dalla Giuria dello Staff del Polo di Cardiologia Aritmologica: il personale medico, infermieristico e tecnico del Reparto sarà invitato a scegliere un’opera tra quelle in mostra presso il reparto. Si tratta in tutto di un montepremi di 3400 euro messo a disposizione dal Lions Club San Miniato, ma indubbiamente l’aspetto più interessante resta la volontà a coinvolgere, seppur con modalità differenti, molte persone e tante realtà diverse per un fine solidale”.

Il termine per l’iscrizione via mail e per la partecipazione al concorso è fissata al 16 gennaio 2016. Il Regolamento del concorso è scaricabile a questo link http://www.w-r.it/it/109/429/Diamo-colore-al-ritmo-del-Cuore-


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il caso, riguardante l'ospedale Santa Chiara, è stato portato all'attenzione pubblica dalla trasmissione di Rete4 "Fuori dal coro"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Giancarlo Chiellini

Giovedì 27 Gennaio 2022
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità