Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:21 METEO:PISA18°26°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 03 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Ruggero Tita e Caterina Banti: ecco come si allenano i due d'oro della vela

Attualità sabato 03 agosto 2019 ore 11:06

Didattica della fisica, premiato progetto pisano

Fabio Zoratti

La Società italiana di fisica ha premiato un progetto didattico curato dagli allievi della Scuola Normale superiore



PISA — La Società Italiana di Fisica ha assegnato il Premio per la Didattica della Fisica 2019 al progetto presentato da Fabio Zoratti, allievo di Fisica della Classe di Scienze della Scuola Normale Superiore.

"Il progetto didattico premiato  - sottolinea una nota della Scuola Normale- consisteva in uno stage preparatorio alle Olimpiadi della Fisica, stage che Zoratti ha coordinato insieme al collega Francesco Hoch lo scorso febbraio, nella settimana dal 3 al 9, presso la Scuola Normale e i laboratori didattici dell’Università di Pisa. Normale e Università hanno concesso l’uso di aule e strumenti didattici, oltre che garantito il vitto presso la mensa della Normale. Avevano preso parte allo stage 24 studenti del terzo, quarto e quinto anno delle scuole medie superiori provenienti da tutta Italia, su oltre 90 richieste pervenute, per un totale di 50 ore di lezione".

Le lezioni sono state tenute da 27 allievi normalisti, e non prevedevano la partecipazione di professori. “Questa iniziativa – scrive Zoratti - è nata dalla volontà di diversi allievi ordinari della Scuola Normale Superiore di sopperire alla mancanza di uno stage di formazione delle Olimpiadi della Fisica per studenti del triennio della scuola media superiore. Per i ragazzi di quinta, questo stage è stato anche un momento di orientamento in cui hanno potuto approcciarsi al mondo universitario da una prospettiva diversa rispetto a quella fornita normalmente dalle università”.

Lo stage ha previsto non solo problem-solving, ma anche lezioni frontali, attività sperimentale in laboratorio e la possibilità di confrontarsi con studenti coetanei che avevano già avuto esperienze nelle varie gare delle Olimpiadi della Fisica (le olimpiadi si sono poi svolte a luglio a Tel Aviv).

Il premio per la didattica della fisica sarà conferito il prossimo 23 settembre, nel corso della Cerimonia Inaugurale del 105esimo Congresso Nazionale della Società Italiana di Fisica a L’Aquila, all’Auditorium del Gran Sasso Science Institute.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto nella frazione di Agnana. Due persone di 32 e 50 anni sono state trasportate all'ospedale di Cisanello
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS