Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PISA9°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 27 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Salvini: «Se ho incontrato Cassese? Non so neppure dove abiti»

Attualità sabato 20 settembre 2014 ore 16:30

Ecco la lista dei 12 sindaci per la Provincia

Iniziativa congiunta Pd-Sel in vista dell'appuntamento elettorale della seconda domenica d'ottobre. "Con questo passaggio cambia tutto", si sottolinea



PISA — Domenica 12 ottobre si terranno le elezioni del presidente della Provincia e del consiglio provinciale. Con questo passaggio si chiude definitivamente la storia della Provincia come ente eletto direttamente dai cittadini e si apre una fase che probabilmente, con l'approvazione della riforma costituzionale, vedrà il definitivo superamento.

Intanto sono chiamati a rinnovarne gli organi, tutti i consiglieri comunali e i sindaci della provincia, così come previsto dalla legge Delrio.

“La provincia nel nostro territorio ha svolto un ruolo importantissimo: è stata un motore di sviluppo infrastrutturale ed economico, garantendo la coesione sociale e riequilibrando le differenze di un territorio molto disomogeneo come il nostro – sottolineano in una nota congiunta Francesco Cecchetti, coordinatore provinciale SEL e Francesco Nocchi, segretario provinciale Pd –. A Pisa l'ente provincia ha svolto anche un ruolo che andava molto al di là delle sue deleghe formali: questo lo dobbiamo alla lungimiranza di amministratori come Gino Nunes e Antonio Melani, e poi a tutti quegli amministratori che sul quel sentiero hanno continuato a camminare, innovando quell'esperienza. È un passaggio questo in cui non possiamo non ringraziare i nostri consiglieri provinciali, la giunta e il presidente Andrea Pieroni per l'impegno di questi anni”.

“Con questo passaggio cambia tutto. Non è solo un passaggio di consegne. Dobbiamo costruire in questi due anni un ente nuovo – si aggiunge –. La proposta che, come Pd e Sel, abbiamo condiviso è quella di costruire una lista di centrosinistra composta da sindaci per affrontare con il massimo della legittimazione il difficile passaggio di revisione dell'assetto istituzionale e della Governance locale così come conosciuti fino ad oggi. Abbiamo per questo chiesto una disponibilità ad alcuni dei nostri sindaci, chiedendo loro di mettersi al servizio di questa idea e progetto politico raccolto nella lista Centrosinistra per la Provincia di Pisa”. Mettiamo a disposizione le nostre risorse migliori e sosterremo la candidatura a presidente di Marco Filippeschi”.

Ecco i componenti della lista Centrosinistra per la Provincia di Pisa.

Alessio Antonelli, sindaco di Cascina; Francesca Brogi, sindaca di Ponsacco; Arianna Cecchini, sindaca di Capannoli; Lucia Ciampi, sindaca di Calcinaia; Giulia Deidda, sindaca di Santa Croce sull'Arno; Simona Fedeli, sindaca di Montescudaio; Vittorio Gabbanini, sindaco di San Miniato;
Massimiliano Ghimenti
, sindaco di Calci; Carlo Giannoni, sindaco di Monteverdi Marittimo;
Alessio Lari
, sindaco di Buti; Simone Millozzi, sindaco di Pontedera; Gabriele Toti, sindaco di Castelfranco di Sotto.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il caso, riguardante l'ospedale Santa Chiara, è stato portato all'attenzione pubblica dalla trasmissione di Rete4 "Fuori dal coro"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Politica

Cronaca

Attualità