Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:29 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Pompei, nei cunicoli dei tombaroli: «Una rete tutta da esplorare»

Attualità mercoledì 29 gennaio 2020 ore 11:00

Cantiere sul Turbone, code in FiPiLi

I rallentamenti di stamani in FiPiLi in prossimità del cantiere

Sono partiti i lavori nel tratto tra Montelupo e Ginestra." Sul Turbone necessari interventi straordinari, come annunciato", spiega la Regione



MONTELUPO FIORENTINO — "Non esiste un 'caso' Fi-Pi-Li, non ci sono criticità trascurate, lavori 'fatti male' o altro. L'apertura del cantiere sul viadotto del Turbone nel tratto tra gli svincoli di Ginestra e Montelupo Fiorentino non rappresenta un'anomalia, ma un normale caso di amministrazione di un bene pubblico, un intervento di manutenzione straordinaria - programmato e già annunciato da tempo - necessario per riqualificare e rendere più sicura la viabilità sulla principale strada regionale della Toscana". 

Lo ha detto la Regione Toscana, rispondendo ad alcune polemiche e spiegando nei dettagli che cosa accadrà e cosa verrà fatto sulla FiPiLi nelle prossime settimane. Il cantiere tra Ginestra e Montelupo è stato avviato in queste ore e stamani si sono formate code e lunghi incolonnamenti.

"Il cantiere durerà fino a primavera, la sua chiusura è attualmente prevista nei giorno precedenti la Pasqua. In questa fase verranno fatti dei complessi lavori di sostituzione delle barriere protettive ed antirumore, oltre al risanamento dei cordoli di calcestruzzo armato.Dato che il viadotto di Turbone ha, però, necessità di interventi importanti anche sulla soletta e sull'armatura in ferro dovrà essere programmata entro l'anno - probabilmente in autunno - una seconda tranche di lavori, ancora da appaltare. Per scongiurare un ulteriore deterioramento dell'infrastruttura, si è scelto di agire con prudenza ed intervenire subito, non appena l'inizio di criticità è stato evidenziato", ha specificato ancora la Regione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo residente nel Pisano è stato arrestato dalla polizia postale. L'indagine della procura di Firenze si sviluppa anche in altre province toscane
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità