comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:05 METEO:PISA10°14°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 05 dicembre 2020
Tutti i titoli:
corriere tv
Visoni e Covid, filmato l'abbattimento di migliaia di animali in Lombardia

Lavoro lunedì 07 luglio 2014 ore 20:12

"Lo sviluppo della Toscana passa per Firenze, Pisa e Livorno"

"Solo insieme si esce dalla crisi" secondo il viceministro Nencini che pensando al futuro dice: "sono due gli assi fondamentali, entrambi sull'Arno"



FIRENZE — "La regione ha storicamente due assi di sviluppo fondamentali, entrambi sul bacino dell'Arno: uno è Firenze, l'altro è la somma di Livorno e Pisa, con porto e aeroporto. E questi sono i pilastri sui quali passa lo sviluppo futuro della Toscana". Lo ha detto il viceministro alle Infrastrutture Riccardo Nencini in chiusura dell'assemblea generale di Confindustria Livorno.

"La Toscana può uscire dalle difficoltà della crisi e giocarsi la partita nazionale e internazionale solo a condizione che faccia sistema. Creatività e ingegno di impresa sono i due elementi che hanno da sempre caratterizzato la Toscana. Se combiniamo questi fattori la regione può farcela a superare questo periodo di cambiamento profondo altrimenti nella globalizzazione rischiamo di diventare marginali".



Tag

Programmazione Cinema Farmacie di turno


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Cronaca

CORONAVIRUS